Soprusi e violenze, Gabriel Garko e Adua del Vesco convocati in Procura

0
155

Si torna a parlare del caso Ares Gate: convocati dalla Procura i due attori Adua Del Vesco e Gabriel Garko per la morte di Losito

gabriel garko

 

Tutto è nato al Grande Fratello Vip, quando Adua Del Vesco o meglio Rosalinda Cannavò ha svelato retroscena davvero scioccanti sul suo passato. Accuse pesantissime quelle fatte dalla giovane siciliana che hanno scatenato prima il web e poi anche avvocati. Ieri la Procura di Roma ha iniziato a convocare tutti coloro che hanno collaborato con il produttore dell’Agenzia, per raccontare la loro versione dei fatti. L’inchiesta è quella sul decesso di Teodosio Losito, trovato morto nella sua abitazione l’8 gennaio del 2019. Il pm sta indagando per istigazione al suicidio e ieri ha ascoltato l’ex gieffina e anche Gabriel Gako.

Rosalinda Cannavò convocata in questura per il caso Ares Gate

Nella giornata di ieri, Rosalinda Cannavò è stata convocata dai pm. Tutto è iniziato dalle sue dichiarazioni fatte nella casa più spiata d’Italia, insieme a Massimiliano Morra. Sono usciti fuori temi davvero scioccanti come soprusi, relazioni inventate a tavolino per alimentare il gossip e addirittura di un’ istigazione al suicidio. La coppia, ricordato la morte di Teodosio Losito, sceneggiatore dell’Ares e molto amico di entrambi.

La Cannavò senza fare nomi, ha dato la colpa a qualcuno, parlando di una setta e di un manovratore. Secondo molti, si tratta del produttore Alberto Tarallo. Ovviamente, quest’ultimo non è stato menzionato apertamente ma chi frequenta tale ambiente non ha dubbi sulle sue “responsabilità”. Parliamo di accuse davvero pesanti che dette in televisione non potevano fare a meno di produrre gravi conseguenze… E così è stato: dopo la diffida di Mediaset tutto è passato in mano alla Procura. Rosalinda dopo le quasi tre ore trascorse nell’ufficio del pm, ha pubblicato una fotografia sul suo profilo Instagram, annunciando di aver fatto una scelta e di volerla portare fino in fondo. 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosalinda Cannavò (@adua.del.vesco)

All’appello anche Gabriel Garko

Dopo la lunga chiacchierata di Adua del Vesco con il Pm, oggi è stata la volta di Gabriel Garko. La Procura lo ha convocato come persona informata sui fatti. L’attore, proprio in una delle puntate del Grande Fratello Vip, dopo le dichiarazioni della Cannavò, si è presentato in tv con una lettera scioccante.

Gabriel ha parlato delle sue sofferenze e di quante volte ha dovuto ubbidire a chi gli ha imposto di mentire sulla sua età, e sulle sue relazione, facendo credere a tutti di essere eterosessuale. Una sorta di copione portata avanti per anni e alla quale oggi ha voluto dire basta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui