Meteo oggi lunedì 8 marzo: in arrivo piogge temporali e neve – La settimana

0
39

Meteo oggi lunedì 8 marzo: in arrivo sull’Italia una forte perturbazione con piogge venti forti e nevicate sui rilievi. Temperature in crollo

meteo
Getty Images

La seconda settimana del mese di marzo si apre con un peggioramento meteo in atto. Con piogge battenti e temporali in molte regioni. Ma anche crollo delle temperature e venti forti che annunciano la coda dell’inverno prima dell’arrivo della primavera. Di seguito gli aggiornamenti con i dettagli dalle regioni. Cominciamo l’analisi con la giornata di oggi 8 marzo. La festa della donna si caratterizza per un vortice di bassa pressione che arriva dalle Isole Baleari e che porta una ventata di aria fredda sulla penisola.

–> Leggi anche Covid, ad un anno dal Lockdown siamo in piena emergenza: oltre 20 mila nuovi casi e 207 vittime

Protagonisti i venti forti su gran parte delle regioni da Nord a Sud, ma a anche temporali e piogge. Le regioni maggiormente interessate da questo quadro meteorologico negativo saranno essenzialmente quelle tirreniche. Ma anche Emilia Romagna Umbria Molise e Puglia. Parzialmente asciutto il tempo nelle altre aree, maggiormente su quella adriatica. La giornata di martedì 9 marzo il vortice ciclonico si confermerà ancora, con interessamento anche per la Sardegna. Nevicate sui rilievi appenninici dai 1100 metri.

meteo
Getty Images

A partire da mercoledì 10 marzo il bollettino meteo che si caratterizzerà per la permanenza sul territorio della perturbazione cominciata oggi. Ma il maltempo si sposterà rapidamente verso le regioni del Sud. Forti piogge sulla Puglia, ma anche sulla Basilicata e sulla Calabria. Venti di Maestrale anche di 90 km sulla Sicilia e sulla Sardegna, sul resto dell’Italia possibili schiarite anche se non mancheranno i banchi di nebbia sulle aree del Nord ed in particolar modo sulla Val Padana.

–> Leggi anche Quindici anni di cartelle esattoriali rottamate: cosa davvero vuole fare Mario Draghi

Le prime buone notizie arriveranno dalla giornata di giovedì 11 marzo. Con i miglioramenti dello scenario a confermare l’arrivo dell’alta pressione, anche se il freddo ed il maltempo rimarranno sui rilievi alpini e sulla dorsale appenninica. Migliore lo scenario sulle aree costiere e sul resto delle regioni. Con la comparsa del sole che sancirà anche il ritorno delle temperature in lieve aumento dopo i tre giorni di cosa dell’inverno. Il bollettino meteo del fine settimana, a cominciare da venerdì 12 marzo, comincerà a dare quelle buone notizie che si attendono, e che ci porteranno all’arrivo della primavera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui