Autostrada A10, il tir invade la carreggiata e si ribalta e travolge un altro tir

0
417
Fonti ed evidenze: Secolo XIX, Fatto Quotidiano

L’autostrada A10 è rimasta bloccata a seguito di un tremendo scontro tra mezzi pesanti. L’incidente purtroppo è costato anche la vita ad uno dei conducenti.

Scontro A10 6 Marzo 2021 Leggilo.org
Getty Images/Sean Gallup/archivio

L’autostrada A10, arteria fondamentale per il collegamento della regione Liguria, è stata teatro di un terrificante scontro tra mezzi di grosso tonnellaggio che ha portato purtroppo anche ad un decesso, l’ennesima morte avvenuta sulle autostrade italiane. E’ successo tutto nel pomeriggio del 4 marzo all’altezza del chilometro 78 della via quando l’incidente ha letteralmente paralizzato il traffico in direzione di Albenga e Ceriale, causando anche l’intervento dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine per cercare di aiutare le vittime dello schianto e di ripulire la carreggiata dalle carcasse dei mezzi coinvolti.

Secondo le ultime ricostruzioni dei soccorritori, un tir ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, invadendo l’altra corsia di marcia in quel momento era occupata da un mezzo simile: lo scontro è stato inevitabile e violentissimo. I due tir si sono letteralmente accartocciati, sbandando fino a travolgere lo spartitraffico e a bloccare le carreggiate della statale. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto aprire a forza le cabine dei tir nel tentativo di salvare la vita ai conducenti, bloccati tra le lamiere: uno non è sopravvissuto allo scontro mentre. L’altro è stato trasferito in ospedale tramite elicottero. Le condizioni sono gravissime.

Oltre al tragico costo di una vita umana, lo scontro ha avuto gravi ripercussioni anche sulla mobilità nel tratto di A10 tra Albenga e Ceriale: uno dei tir – quello condotto dalla vittima – era un’autocisterna che, ribaltandosi ha ostruito interamente le corsie, costringendo i Vigili a deviare il traffico sulla Via Aurelia, già molto trafficata. La situazione è rimasta complicata fino alla tarda serata prima che le autorità riuscissero a far ripartire la circolazione. Tra le persone rimaste bloccate nel traffico a causa del tremendo scontro, anche  Zlatan Ibrahimovic che è ricorso ad un espediente pur di arrivare in tempo alla serata del festival di Sanremo che lo vedeva come ospite, rimediando un passaggio in moto: il giocatore si era augurato che lo schianto non avesse causato vittime ma le sue speranze sono state vane. La Procura di Savona ha aperto un fascicolo per chiarire le cause della tragedia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui