Meteo domani mercoledì 3 marzo: resiste l’alta pressione, ma sta per tornare la neve

0
154

Meteo domani mercoledì 3 marzo: rimane l’alta pressione sulla penisola, con soleggiate e bel tempo. Ma sono in arrivo nuove criticità

meteo
Getty Images

Bel tempo diffuso nella giornata di domani su tutte le regioni. Bollettino meteo che ancora per 24 ore si caratterizzerà per assenza quasi totale di criticità con le soleggiate protagoniste sulla totalità del territorio. Non mancheranno piccole eccezioni all’alta pressione dai caratteri primaverili. Infatti resteranno presenti piccoli addensamenti sul Nordovest e su parte della Toscana e del Lazio. Clima mite altrove. I venti resteranno deboli mentre i mari poco mossi. Di seguito il dettaglio sulla situazione delle prossime ore, con aggiornamenti anche sui prossimi giorni.

Cominciamo l’analisi del primo mercoledì del mese di marzo dalle regioni del Nord. Che godranno ancora per qualche ora dei benefici dell’alta pressione. Bollettino meteo che quindi non porterà particolari problemi nonostante la presenza di qualche nuvola nelle ore mattutine ma anche foschie nel Nordovest. Possibili forti addensamenti in particolare sulla Liguria e sulla Lombardia, ma anche in alcune aree del Piemonte. Temperature che non subiranno grosse variazioni rispetto alle precedenti 24 ore. Il termometro farà registrare 20° a Bolzano, valori inferiori di poco ovunque.

meteo
Getty Images

Sul Centro Italia situazione meteo abbastanza tranquilla, con la nuvolosità che potrà verificarsi nelle aree tirreniche nelle ore mattutine e su quelle adriatiche nel pomeriggio. Ma la giornata resterà comunque asciutta. In Sardegna addensamenti mattutini sulle aree interne, ma con il trascorrere delle ore il cielo tornerà limpido con il sole protagonista. Venti deboli e mari poco mossi ovunque. Temperature in lieve aumento soprattutto sulle aree costiere, valori massimi registrati a Firenze con 18°.

Al Sud nessuna criticità da segnalare, e bollettino meteo che regalerà una giornata primaverile come quelle precedenti. Sia sulle aree interne che sulle coste il sole resterà protagonista, in serata cali di temperature con valori che resteranno comunque sopra la media stagionale. Anche sulle aree meridionali i venti resteranno deboli ed i mari calmi. Termometro che a Palermo toccherà i 17°, valori al di sotto nelle altri principali città.

Anche la giornata di giovedì resterà abbastanza tranquilla, i peggioramenti in arrivo da venerdì. Con un crollo delle temperature ed il cambio radicale di situazione a partire dall’8 marzo. Con nevicate possibili e gelo che torneranno protagoniste.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui