Meteo domani domenica 28 febbraio: il ciclone perde forza, temperature in calo

0
47

Meteo domani domenica 28 febbraio: l’anticiclone perde qualche colpo rispetto ai giorni scorsi, temperature in lieve calo. I dettagli

meteo
Getty Images

L’ultimo giorno del mese di febbraio non si discosta tanto dai precedenti, con il bel tempo che rimane su parte dell’Italia. Anche se c’è da dire che in alcune aree la presenza dell’anticiclone africano appare meno pressante. Piccoli addensamenti possibili al Nord anche a causa dell’arrivo di correnti fresche dai Balcani. Insomma, proprio sul finire ci saranno delle novità inattese su alcune regioni. Al Centro Sud nessuna particolare insidia da registrare, con il sole a rimanere protagonista del bollettino meteo. Venti in aumento e mari mossi, soprattutto lo Ionio. Temperature in lieve calo. Ma diamo uno sguardo dettagliato alla situazione che ci aspetterà per domani.

Al Nord la situazione meteo peggiore, con addensamenti possibili al mattino soprattutto sul Nordest. Possibili rovesci sparsi ma non di alta intensità, poi nel corso già della mattinata piccoli miglioramenti a regalare sprazzi di stabilità. Anche sul versante occidentale, ed in particolar modo sul Piemonte e sulla Liguria, possibili gelate mattutine. Sul resto delle regioni soleggiate e temperature in lieve calo rispetto alle ultime 24 ore. Venti di Bora e mari mossi a confermare il bollettino della giornata. Valori massimi registrati a Bolzano con 17°.

meteo
Getty Images

Sul Centro Italia bollettino meteo caratterizzato da una insistente nuvolosità che toccherà le aree tirrene, in particolar modo le coste laziali. Cielo grigio anche su parte della Sardegna, soprattutto nella parte iniziale della mattinata. Tempo instabile anche sulla dorsale appenninica, mentre il cielo resterà sereno sulle altre regioni. Temperature in calo anche per la presenza di venti freschi soprattutto sulle coste. Mari mossi e valori massimi toccati a Cagliari con 16°.

Al Sud poche le criticità da segnalare, con il bollettino meteo che regalerà stabilità su gran parte delle regioni. Cieli coperti e grigi sull’area appenninica, ma anche sulle coste settentrionali della Sicilia. Una giornata con sole a macchia di leopardo quella dell’ultima domenica di febbraio, anche per la presenza di venti settentrionali e mari mossi, soprattutto quello ionico. Le temperature anche sull’area meridionale del paese subiranno un lieve calo e termometro che farà registrare il valore massimo a Catanzaro con 17°.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui