Alison, tragedia familiare per l’ex portiere della Roma: il padre è morto annegato

0
62

Allison Becker, l’ex portiere della Roma, sta vivendo dei momenti difficili dovuti alla scomparsa del padre 57enne. Una notizia che ha sconvolto il calcio

Allison Becker

Una tragedia familiare ha colpito l’ex portiere della Roma, uno dei calciatori più amati del Liverpool. Il numero uno brasiliano sta vivendo dei momenti difficili a seguito della morte del padre di 57 anni. L’uomo, Josè Agostinho Becker, era scomparso qualche giorno fa. Immediate le ricerche attivate dalla famiglia, con la terribile scoperta che ha portato tanta disperazione non solo nella sua famiglia ma in tutti i suoi conoscenti. Da quello che si apprende dai media brasiliani, pare che l’uomo al momento della sua scomparsa si trovasse nei pressi di una diga che si trova a poca distanza da un ranch di famiglia.

–> LEGGI ANCHE Loris Capirossi contro le restrizioni: “Nessuno mi fermerà, andrò al funerale di Gresini”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alison Becker (@alison1becker)

 L’uomo era solito trascorrere delle ore della giornata anche da solo in quelle aree. Ma il suo mancato rientro aveva fatto scattare l’allarme e temere il peggio. Le ricerche purtroppo hanno confermato quello che si temeva, ossia la morte dell’uomo per cause ancora da appurare.

Allison Becker è uno dei migliori portieri al mondo. Legatissimo a sui padre, adesso sta vivendo un dramma intenso. Con gli spostamenti difficoltosi a causa dell’emergenza Coronavirus che imperversa in tutto il mondo, difficile che nelle prossime ore possa raggiungere il Brasile per l’ultimo saluto al padre. I media brasiliani raccontano che la famiglia già aveva pensato al peggio nel momento del mancato rientro dell’uomo ed aveva prontamente allertato le autorità di polizia.

–> LEGGI ANCHE Non c’è pace per palestre e piscine, gli esperti convincono anche Draghi. No alle riaperture

Ricerche immediate che hanno portato alla scoperta del cadavere di Josè Agostinho, con i sommozzatori che hanno trovato il corpo dell’uomo in una diga nel ranch di famiglia di Rincao do Inferno, nello stato del Rio Grande do Sul. Ancora da stabilire le cause del decesso, si teme un malore o una caduta. Nelle prossime ore si avranno de dinamiche con le indagini della polizia che stanno facendo luce sulla tragedia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui