Meteo oggi giovedì 11 febbraio: calano le piogge, ma arriva il freddo siberiano

0
35

Meteo oggi giovedì 11 febbraio: migliora la situazione in molte regioni con soleggiate sparse, ma in arrivo c’è il gran freddo siberiano. Tutti gli aggiornamenti

meteo
Getty Images

La giornata di oggi presenta un bollettino meteo leggermente migliore rispetto a quello di ieri, dove le piogge ed i nubifragi hanno imperversato in parecchie regioni. Una tregua di qualche ore dal maltempo ma che ci condurrà rapidamente verso l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica. Che preannuncia l’arrivo del ciclone Burian che da domani porterà neve e freddo dalla Siberia. Nelle prossime ore le piogge si ridurranno drasticamente, con piccoli rovesci ancora presenti su alcune regioni meridionali. La pressione in aumento porterà anche qualche schiarita, ma come detto già dalla sera le correnti fredde dalla Russia porteranno ad un drastico calo delle temperature. Di seguito il dettaglio previsto per le prossime 24 ore.

Al Nord giornata soleggiata a parte qualche eccezione inerente al Triveneto, poi addensamenti sui rilievi e piccoli rovesci nelle aree di confine. Bollettino meteo senza particolati criticità da segnalare, se non l’arrivo del forte freddo dalle ore serali e la temperature in forte calo. Valori massimi toccati a Genova con 13°, inferiori ovunque.

meteo
Getty Images

Al Centro le principali attenzioni meteo verranno rivolte alle aree della Toscana e dell’Umbria per le presenza di nebbie mattutine. Per il resto soleggiate sparse e miglioramento della situazione rispetto alle precedenti 24 ore. La giornata anche qui resterà di attesa, con l’arrivo del freddo intenso dalle ore serali ed un crollo delle temperature che non lascerà spazio all’ottimismo. Valori massimi registrati a Cagliari con 16°, inferiori nelle altre città.

Sulle regioni meridionali miglioramenti sensibili dopo gli acquazzoni delle ultime 24 ore, con i nubifragi che hanno martoriato soprattutto la Campania e la Basilicata. In queste regioni, compreso la Puglia, rimarranno piccoli addensamenti e locali piovaschi. Nulla a che vedere con quanto registrato ieri, ma maltempo che rimarrà presente ancora per qualche ora. Schiarite altrove. In serata, come nel resto dell’Italia, arrivo delle prime correnti fredde dalla Russia. Valori massimi registrati a Palermo con 17°, leggermente inferiori a Napoli e Bari. Migliorano le condizioni per i collegamenti con le isole minori. Nei prossimi bollettini gli aggiornamenti per la perturbazione polare di San Valentino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui