Meteo domani venerdì 12 febbraio: arriva il gelo sull’Italia, neve a bassa quota

0
80

Meteo domani venerdì 12 febbraio: arriva la perturbazione di San Valentino, con il ciclone Burian che porta gelo e neve anche a bassa quota

meteo
Getty Images

Arriva la perturbazione russa sull’Italia. Come avevamo preannunciato nei precedenti bollettino meteo dalla giornata di oggi fa irruzione sulla penisola il ciclone Burian, che porta gelo e neve anche a bassa quota in molte regioni. Il vento forte dalla Siberia porta freddo intenso al Nord (Veneto Friuli Venezia Giulia Piemonte Lombardia ed Emilia Romagna) ma anche al Centro Sud (Sardegna Basilicata Toscana Umbria e zone adriatiche). Ma diamo uno sguardo nel dettaglio a quello che ci aspetterà nelle prossime ore. Con questa ventata di gran freddo che parte da oggi e durerà almeno fino alla giornata di lunedì prossimo, con un vero e proprio crollo delle temperature.

La situazione meteo del Nord resta quella maggiormente critica a causa di un vero e proprio crollo delle temperature. Neve e gelo anche a bassa quota, a partire dal Nordest con Veneto e Friuli in prima linea. Nevicate anche in Piemonte Lombardia ed Emilia Romagna, con fiocchi anche a partire dagli 80 metri. Venti di Burian che soffieranno sin dalle ore del mattino e che porteranno clima rigido per molti giorni. Valori massimi che arriveranno ad un massimo di 9° registrati a Genova.

meteo
Getty Images

Sul Centro Italia bollettino meteo che si caratterizza per un graduale peggioramento della situazione, con piogge in aumento sia nelle aree interne che in quelle costiere. Maltempo in Sardegna anche con nevicate a bassa quota. Anche qui i venti di Burian si faranno sentire dalle prime ore del mattino, clima freddo che si spingerà fino al Lazio e sulle altre regioni. Nevicate possibili anche a Roma. Come detto le temperature saranno in crollo, con i valori massimi che si registreranno a Cagliari con 17°. Inferiori altrove.

Al Sud il bollettino meteo non si differenzierà tanto da quello del resto d’Italia. Addensamenti sulla Campania e sulla parte tirrenica della Calabria, ma piogge in diminuzione rispetto alle ultime 24 ore. Cieli coperti in Sicilia, schiarite sulle altre regioni. Valori massimi toccati a Palermo con 16°. Venti di Burian soprattutto nelle ore pomeridiane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui