Frana sulla provinciale, un masso devasta l’auto. E a bordo c’era Roberto Bogialli

0
412
Fonti ed evidenze: Corriere della Sera, Messaggero

A Sondrio una repentina frana tra le montagne che costeggiano la strada principale ha spezzato la vita di Roberto Bogialli, un pittore famoso in zona.

Roberto Bogialli 9 febbraio 2021 Leggilo.org

Incidente mortale a Sondrio dove l’improvvisa frana che ha colpito una montagna si è portata via Roberto Bogialli, 68enne residente presso il comune di Morbengo dove era molto conosciuto e benvoluto. L’uomo era infatti un pittore discretamente famoso nella zona di Sondrio, dove viveva da anni nonostante fosse nato a Civo, un altro centro abitato dell’area delle Alpi Retiche: la sua morte ha colpito totalmente alla sprovvista il comune. Secondo quanto hanno spiegato i soccorritori, la morte dell’uomo sarebbe un tragico incidente, probabilmente impossibile da prevedere, causato dal crollo repentino di un masso che si è staccato dalla cresta montuosa che costeggia i tornanti che portano a Sondrio.

Roberto Bogialli – raccontano i soccorritori del 118 – procedeva lungo la strada provinciale numero 10 nei pressi di Civo con la sua Audi: l’uomo era da solo in auto al momento della tragedia. Improvvisamente, una frana ha causato uno smottamento in una delle pareti rocciose ai lati della provinciale ed una grossa e pesante roccia è rotolata verso il veicolo dell’uomo, schiacciandolo e accartocciando l’abitacolo del mezzo: a nulla sono serviti gli sforzi disperati degli uomini del 118, accorsi rapidamente sul posto. L’uomo, bloccato in auto a causa dei danni causati dallo smottamento, è stato estratto troppo tardi dalle lamiere e le sue ferite sono risultate fatali. Roberto stava ritornando proprio da una escursione tra le montagne tra cui era cresciuto quando si è trovato coinvolto nella fatale frana. Incidenti come questo sono purtroppo una fatalità comune nelle aree montane del nostro paese: alcune settimane fa, un hotel presso Bolzano in Trentino Alto Adige era stato travolto da una enorme frana che ha praticamente cancellato un’intera ala ospiti della struttura. Sulla drammatica scomparsa di Roberto Bogialli ora indagano i Carabinieri del posto per accertare eventuali responsabilità di terzi nel dramma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui