Memo Remigi, la rivelazione: “Ho tradito mia moglie con Barbara D’Urso”

0
22

Memo Remigi parlando della relazione con la moglie appena scomparsa ha svelato per la prima volta dei dettagli sulla sua storia con Barbara D’Urso, con la quale ha avuto una love story extraconiugale. Ecco le sue parole.

Memo Remigi barbara d'Urso

Ho fatto molti errori clamorosi in tanti anni di matrimonio, tanti tradimenti“, ha dichiarato Memo Remigi nell’intervista con DiPiù TV, ricordando: “il più celebre fu quello con Barbara D’Urso“. E così l’82enne ha rivelato per la prima volta alcuni dettagli della sua storia con la regina del gossip, iniziata come un tradimento e durata più di quattro anni. Ecco che cosa ha svelato.

Memo Remigi: “Ho fatto molti errori”

L’occasione per l’intervista è stata la recente morte di Lucia Russo, moglie del cantautore scomparsa a metà gennaio 2021 e che Memo ha ricordato con tanto affetto, anche se nell’intervista quello non è stato l’argomento più chiacchierato.
Ben consapevole dei tanti torti che il cantante negli anni ha fatto alla propria consorte, Memo Remigi ha infatti ripercorso la storia dei suoi tradimenti extraconiugali, tra i quali ne è spiccato uno in particolare.
Ho fatto molti errori clamorosi in tanti anni di matrimonio, tanti tradimenti“, ha infatti confessato, ricordando come “il più celebre fu quello con Barbara D’Urso“.
Quello con la regina dei talk show di Canale 5 è stato infatti il più noto al pubblico, avvenuto quando la donna stava muovendo i primi passi nel mondo dello spettacolo mentre il cantante era già riconosciuto ed affermato a livello nazionale, anche se i dettagli ancora non erano stati svelati.

La storia tra Memo Remigi e Barbara D’Urso: com’è andata

A rivelare i retroscena ci ha pensato proprio lo stesso Memo Remigi, che a DiPiù TV ha rivelato come sono andate le cose con Barbara e come poi sia riuscito a ritornare dalla moglie Lucia dopo la crisi coniugale durata quasi cinque anni.
Nel mondo dello spettacolo ci sono tante di quelle tentazioni che resistere era al di sopra delle mie possibilità. Ero un volto famoso e le mie scivolate finivano sui giornali. Le chiamo scivolate, ma dovrei dire tradimenti“, racconta Remigi nell’intervista.
Proprio una di queste “scivolate” lo ha portato a fine anni Settanta tra le braccia di Barbara D’Urso, di molti anni più giovane di lui (per l’esattezza li separa una differenza d’età di 19 anni: lei aveva 20 anni, lui 39).

Leggi anche -> Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, perchè sono spariti dai social?

Leggi anche -> LIVE Non è la D’Urso, Walter Zenga minaccia querele e parla della terza moglie

Memo Remigi: “Lucia mi cacciò di casa”

Venuta a sapere del tradimento del marito, Lucia lo cacciò di casa e di conseguenza l’uomo affittò insieme all’amante Barbara un bilocale.
Mi sentivo un po’ un papà che cercava di proteggere una giovane fanciulla bella e inesperta“, ha raccontato Memo alle pagine della rivista. Di lì a poco il divorzio con la moglie, avvenuto nel 1983. Ma questo non fu un ostacolo per il loro amore: una volta interrotta la storia con la D’Urso infatti (terminata perché la giovane voleva dei figli mentre Memo aveva già una famiglia), il cantante chiese perdono alla (ex)moglie che lo accolse nuovamente in casa.
Da quel giorno i due sono restati insieme e non si sono più lasciati fino alla morte della donna, avvenuta lo scorso 12 gennaio a causa di un tumore ai polmoni, uniti da una storia d’amore capace di andare oltre i limiti del matrimonio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui