Meteo oggi martedì 2 febbraio: torna l’alta pressione, primi cenni di primavera

0
96

Meteo oggi martedì 2 febbraio: l’alta pressione spinge via il ciclone balcanico e soleggiate in varie regioni con i primi assaggi di primavera

meteo
Getty Images

Il bollettino meteo di oggi presenta i caratteri della stabilità dopo giorni di piogge e temporali soprattutto nell’area tirrenica. Il primo martedì del mese di febbraio, come avevamo anticipato negli scorsi aggiornamenti, rappresenta probabilmente lo spartiacque tra gli effetti negativi della presenza del ciclone atlantico sul paese ed un primo assaggio di primavera. I cambiamenti rispetto alla settimana scorsa già sono in atto, anche se non in tutte le regioni. Infatti rimarrà in alcune aree il tempo incerto, ma di gran lunga le soleggiate prenderanno il sopravvento sin dalla mattinata. Di seguito tutti i dettagli del tempo previsto in queste ore.

Al Nord nessuna particolare criticità da segnalare, con il bollettino meteo che si caratterizza per la stabilità. Possibili rovesci sui rilievi alpini, nebbie mattutine il Val Padana. Ma nel complesso il tempo resterà bello sia nella parte occidentale che in quella orientale, con soleggiate possibili sino a sera. Venti deboli e mari poco mossi, temperature in leggero aumento. A Genova il termometro toccherà gli 11°, valori inferiori ovunque.

meteo
Getty Images

Al Centro possibili nebbie mattutine in Toscana e parte dell’Umbria, poi soleggiate anche nell’area tirrenica che è stata la più colpita nelle scorse settimane. Nuvole possibili invece sul versante opposto, quello adriatico, ma nel complesso la giornata sarà asciutta, con miglioramenti sensibili della temperatura. Sardegna soleggiata e Cagliari che farà registrare ancora una volta la temperatura più alta dell’Italia centrale con 17°. Anche i venti rimarranno deboli, mari poco mossi.

Al Sud poche le criticità che presenterà nella giornata di oggi il bollettino meteo. Si tratta essenzialmente di parte della Calabria e della Puglia che potranno riportare piogge e piccoli rovesci a partire anche dalla mattinata. Sul resto delle regioni soleggiate quasi primaverili, con un primo piccolo assaggio di tempo mite dopo giorni di copiose piogge. Napoli la città più calda con 16°, ovunque valori inferiori ma comunque superiori a quelli delle scorse settimane. Nei prossimi bollettini ulteriori aggiornamenti con notizie che potrebbero regalare piacevoli novità anche per la giornata di mercoledì.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui