Meteo oggi domenica 31 gennaio: il mese si chiude con temporali e nevicate

0
34

Meteo oggi domenica 31 gennaio: il primo mese del 2021 termina così come era iniziato, con temporali e maltempo diffuso sull’Italia

meteo
Getty Images

Arriva l’ultimo giorno del mese di gennaio, il primo di questo 2021, che ripercorre la situazione meteo delle settimane precedenti. Con poche novità rispetto al passato: piogge e temporali diffusi su parecchie regioni, ma anche neve sui rilievi alpini e sulla dorsale appenninica. Ancora protagonista negativa l’area tirrenica, con Toscana Lazio e Campania a pagare le conseguenze principali in quanto a maltempo e rovesci. Ma non saranno queste tre le uniche regioni a cadere nella morsa del ciclone atlantico che si sta abbattendo da qualche ora sulla penisola. Infatti da Nord a Sud lo scenario sarà quasi identico, con rare soleggiare a spezzare la morsa della pioggia. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio alla situazione delle prossime ore.

Al Nord il tempo resterà incerto su molte aree, principalmente su quella orientale, con pioggia e freddo che si abbatterà su Friuli e Veneto. Qui neve sui rilievi a vento di Bora a soffiare sin dal mattino. Sull’area occidentale la pioggia si farà sentire con maggiore insistenza su Liguria e Lombardia. I mari resteranno mossi, le temperature stazionarie. A Genova toccati i 12°, valori inferiori ovunque.

meteo
Getty Images

Sulle regioni centrali scenario meteo non positivo e bollettino che presenta varie criticità a cominciare dalla Toscana e sul Lazio. Ma i rovesci anche a carattere temporalesco non mancheranno anche in Abruzzo Molise e Marche, migliore lo scenario sull’area adriatica, dove però non mancheranno i venti forti soprattutto nelle ore pomeridiane. Sulla Sardegna tempo incerto al mattino, ma con il passare delle ore miglioramenti sensibili soprattutto sull’area meridionale con possibili schiarite. Possibili nevicate sugli Appennini a partire dai 1100 metri. Mari mossi ovunque, a Cagliari toccati i 15°.

Al Sud meteo variabile, con le conseguenze negative principali in Campania e Calabria ionica. Qui temporali possibili durante l’arco della giornata, tempo incerto anche in Sicilia e Puglia. Sul resto delle aree soleggiate sparse e temperature in lieve aumento. Palermo la città che farà registrare il picco con 16°, valori inferiori sul resto delle città. Nei prossimi bollettini ulteriori aggiornamenti sulla situazione che riguarderà la prossima settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui