Meteo domani sabato 30 gennaio: Italia divisa tra forti piogge e schiarite

0
85

Meteo domani sabato 30 gennaio: Italia divisa in due con soleggiate e schiarite al Centro Sud e piogge con freddo al Nord. I dettagli

meteo

Siamo arrivati agli ultimi giorni del mese di gennaio, che si è caratterizzato per il freddo ed il tempo incerto per parecchie settimane. Nella giornata di domani, con i giorni della merla, ritroveremo una nuova perturbazione atlantica in atto, che darà le conseguenze negative principalmente al Nord. Le piogge si espanderanno anche su parte del Centro, in particolar modo sull’area tirrenica. Ma il maltempo riguarderà come detto principalmente il Nord, quindi il bollettino meteo si rivelerà critico sul Triveneto e sulla Lombardia, senza escludere l’area della Val Padana. Possibili nevicate sull’area alpina e lungo la dorsale appenninica. Di seguito i dettagli della giornata.

Sulle regioni del Nord tante le criticità previste nel bollettino meteo dell’ultimo sabato del mese di gennaio. Dalle possibili nevicate sui rilievi alpini a partire dai 900 metri, fino alle piogge che si riverseranno principalmente sulle regioni occidentali, quindi dalla Liguria al Piemonte e la Lombardia fino alla Val Padana. Ma il maltempo si dirigerà verso l’area orientale a partire dal pomeriggio con i rovesci sul Triveneto. Temperature stazionarie e valori massimi compresi tra i 7° di Venezia ed i 12° registrati a Genova.

meteo

Al Centro mattinata senza particolari negatività, poi a partire dalla ore del pomeriggio piccoli rovesci sull’area tirrenica a cominciare dalla Toscana fino al Lazio. Anche l’Umbria interessata dal maltempo, poi sul resto delle regioni bel tempo fino a sera. Possibili nevicate sulla dorsale appenninica. Bel tempo anche in Sardegna. Temperature massime registrare a Cagliari con 17°.

Sulle regioni meridionali bollettino meteo non particolarmente allarmante, con soleggiate a confermare una certa stabilità su gran parte delle regioni. Dal pomeriggio possibili rovesci sulla Campania, ma anche sulla Calabria e sulla Sicilia. A Palermo temperatura massima di 18°, inferiore ovunque.

Nella giornata di domenica 31 la perturbazione si sposterà velocemente dal Nord alle regioni del Centro e del Sud, anche con forti temporali che riporteranno la situazione a qualche settimana fa. Giorni della merla quindi caratterizzati da freddo ma soprattutto maltempo, con i rovesci a carattere temporalesco su gran parte delle aree del paese. Ulteriori dettagli nei prossimi bollettini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui