Meteo oggi lunedì 25 gennaio: freddo e neve fino ai giorni della merla. La settimana

0
94

Meteo oggi lunedì 25 gennaio, previsioni settimana: freddo e maltempo da queste ore fino ai giorni della merla. Tutti gli aggiornamenti

meteo

L’ultima settimana di questo critico mese di gennaio fa emergere un bollettino meteo non esaltante, che ricalcherà fedelmente lo scenario percorso sino ad oggi. Freddo e neve, ma anche pioggia, protagoniste, almeno fino ai giorni della merla, quelli che dovrebbero essere i più rigidi dell’anno. Poi da venerdì in avanti previsti piccoli miglioramenti, con una corrente di aria calda proveniente dall’Africa che giungerà su alcune regioni.

A partire da oggi temperature gelide e neve fino a bassa quota, poi peggioramento fino a giovedì, e come detto nell’ultima parte della settimana il miglioramento previsto. Ma guardiamo nel dettaglio cosa ci attenderà in questi ultimi sette giorni del mese.

Partiamo dall’analisi meteo della settimana dalla giornata di oggi lunedì 25 gennaio, con una leggera instabilità sull’area del Nord Est dovuta a piogge e nevicate sui rilievi alpini e di conseguenza temperature rigide. Sul Centro attesi rovesci diffusi anche a carattere temporalesco sull’area adriatica, in particolar modo su Toscana e Lazio, ma anche su Abruzzo e Marche.

meteo

Nel pomeriggio la situazione di maltempo si allargherà anche su Calabria e Campania e Basilicata, possibili nevicate sulla dorsale appenninica a partire dai 900 metri. Nelle giornate di martedì 26 e mercoledì 27 in arrivo una nuova perturbazione, con aria gelida su gran parte della penisola. Previste temperature in crollo fino a -4° al Nord.

Sulle principali città – da Roma a Firenze fino a Napoli e Bologna – temperature rigide ma giornate asciutte fino a giovedì 28 quando ci sarà un ulteriore peggioramento della situazione, con il nuovo arrivo delle piogge sia al Nord che al Centro Sud, con l’area tirrenica che si manterrà la peggiore in assoluto, confermato i bollettini meteo delle scorse settimane. Il fine settimana farà registrare un miglioramento della situazione che sarà insolito. Infatti proprio nei giorni della merla – quelli che dovrebbero essere i più freddi dell’anno – si assisterà ad un sensibile cambiamento dello scenario, con temperature più miti.

Rinviamo ai prossimi aggiornamenti più dettagliati lo scenario della parte finale della settimana che finalmente potrà offrire un cambiamento di rotta in un periodo già condizionato dall’emergenza Coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui