Meteo oggi giovedì 21 gennaio: nuova ondata di maltempo, torna anche la neve

0
86

Meteo oggi giovedì 21 gennaio: una nuova ondata di maltempo si abbatte sull’Italia. Non solo pioggia, tornano anche neve e vento. I dettagli

meteo

Era attesa una nuova perturbazione atlantica sull’Italia che è arrivata puntualmente in questo giovedì che riporta a galla un maltempo diffuso su gran parte dell’Italia. Ci tocca registrare ancora un bollettino meteo non gratificante dopo qualche schiarita che aveva illuso su una tregua che invece è durata poco. Non solo pioggia in arrivo sin dalle ore della notte, ma anche neve e forti raffiche di vento da Nord a Sud. Area tirrenica ancora una volta maggiormente colpita, nevicate sulla dorsale appenninica e sui rilievi alpini a partire dagli 800 metri. Diamo uno sguardo a quello che ci attenderà in questo critico giovedì.

Al Nord si registreranno piogge e nevicate sui rilievi alpini e nelle aree di confine. Al mattino situazione stabile con gli addensamenti sulle varie regioni che diventeranno nel corso delle ore piogge miste a neve. L’area del Nordest maggiormente interessata a fenomeni temporaleschi e nevicate sui rilievi, con Trentino e Friuli con i bollettini meteo peggiori. Su tutte le regioni soffieranno forti venti meridionali, mari mossi. A Trieste temperatura massima registrata di 12°, inferiore ai 10° altrove.

meteo

Sulle regioni del Centro tempo incerto e bollettino meteo che farà registrare forse i dati peggiori su Toscana Lazio e Marche. In queste tre regioni cattivo tempo con piogge sin dal mattino, anche a carattere temporalesco. Ma anche ghiaccio e neve, soprattutto lungo la dorsale appenninica. Pioggia anche sulla Sardegna, ma qui anche venti forti e mari molto mossi. Area tirrenica che si conferma in peggioramento, andrà meglio invece su quella adriatica con tempo incerto ma meno critico rispetto a quello previsto sulle altre regioni. A Cagliari la temperatura massima registrata con 15°.

Sulle regioni meridionali il bollettino meteo sarà più clemente rispetto a quello previsto per il resto dell’Italia. Addensamenti sulla Campania e possibili rovesci soprattutto nel Salernitano. Bel tempo altrove, con possibilità di soleggiate che in Calabria e Sicilia, Puglia e Basilicata godranno di una giornata asciutta anche se non mancheranno addensamenti locali nelle ore pomeridiane. Palermo anche oggi resta la città più calda d’Italia con i valori massimi che raggiungeranno i 16°.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui