Meteo oggi mercoledì 20 gennaio: ritorna il maltempo, rimane il freddo. I dettagli

0
46

Meteo oggi mercoledì 20 gennaio: la perturbazione dai Balcani lascia lentamente l’Italia. Ma tornano le piogge e rimane ancora il freddo

meteo

La forte perturbazione proveniente dai Balcani che ha flagellato l’Italia nei giorni scorsi con neve e freddo sta abbandonando lentamente il paese. Di conseguenza nella giornata di oggi il bollettino meteo si presenta meno critico rispetto alle ultime ore, ma non privo di conseguenze negative. Infatti se da un lato le temperature lentamente salgono di qualche grado, c’è da fare i conti con l’arrivo del maltempo e delle piogge su gran parte delle regioni. Ancora una volta lo scenario peggiore resterà quello dell’area tirrenica, con la perturbazione che comincia dalla Liguria e scende lo stivale toccando prima la Toscana e poi il Lazio e la Campania. Soleggiate in Sardegna ed in alcune regioni meridionali. Mari poco mossi e venti deboli. Di seguito il dettaglio della giornata di oggi con i vari approfondimenti dalle regioni.

Maltempo diffuso sulle regioni del Nord, con la pioggia ed il freddo che insisteranno sia nella parte occidentale che in quella orientale. Sui rilievi alpini rovesci misti a neve, con le temperature che si manterranno basse. Brutto tempo in Liguria, con gli addensamenti che investiranno anche parte della Lombardia e del Piemonte, ma anche dell’Emilia Romagna. Dal pomeriggio infatti il bollettino meteo peggiorerà con interessamenti anche nelle principali città di pianura. Temperature massime registrate a Genova con 14°, sul resto delle città la situazione varierà dagli 8° agli 11°.

meteo

Al Centro il maltempo investirà principalmente tre regioni: pioggia sulla Toscana sul Lazio e sulle Marche, situazione asciutta altrove. Bel tempo previsto anche in Sardegna, con venti moderati o deboli e mari poco mossi su tutti i versanti. Cagliari città più calda con i 15° dei valori massimi.

Al Sud situazione meteo variabile, con la pioggia che tornerà a bagnare la Campania e parte della Basilicata. Cieli limpidi sulla Puglia, ma anche sulla Sicilia e sulla Calabria. Venti meridionali che soffieranno dalle ore del mattino su tutte le regioni e mari poco mossi. Palermo ancora una volta farà registrare i valori massimi con 15°. Nei prossimi bollettini gli aggiornamenti per la giornata di domani regione per regione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui