Meteo oggi martedì 5 gennaio: temporali neve e freddo fino all’Epifania

0
56

Meteo oggi martedì 5 gennaio: vortice ciclonico sull’Italia, con maltempo in atto su gran parte delle regioni, soprattutto quelle tirreniche

meteo

La situazione meteo della giornata di oggi non regala purtroppo notizie positive a causa della presenza di un vortice ciclonico che sta portando una forte instabilità su gran parte delle nostre regioni. Temporali e neve di scena per tutta la giornata soprattutto nelle regioni del Nord e quelle tirreniche. Sui rilievi alpini ancora neve e temperature sotto lo zero, situazione simile sugli Appennini. Tra le regioni del Sud maggiormente interessate al maltempo c’è ancora la Campania, mentre sull’area adriatica la situazione resterà la migliore, con possibilità di schiarite e soleggiate per gran parte della giornata. Di seguito il dettaglio meteorologico con gli aggiornamenti dalle regioni.

Al Nord brevi schiarite solo sui rilievi alpini, dove però la neve resterà protagonista insieme alle temperature rigide. Sul resto delle regioni tempo incerto, con nevicate possibili anche nelle città. Piemonte nella morsa del freddo con anche 10 centimetri di neve. Piccoli miglioramenti nella mattinata al Nordest, altrove solo pioggia e neve. Mari mossi e venti moderati, temperature in calo e nei valori massimi comprese tra i 2° registrati ad Aosta ed i 9° di Trieste.

meteo

Al Centro maltempo di scena sin dalle ore del mattino, con il bollettino meteo che farà registrare le criticità principali su Umbria Toscana e Lazio, dove saranno possibili temporali anche forti. Neve e ghiaccio sui rilievi appenninici, miglioramenti sulla costa adriatica. Sulle restanti regioni tempo incerto ma non critico. Venti moderati e mari mossi. Temperature in diminuzione rispetto alle ultime 24 ore, e valori massimi che oscilleranno dai 3° di L’Aquila ed i 10° di Cagliari.

Sulle regioni meridionali tempo nuvoloso e tendente al sereno, ad eccezione della Campania dove resteranno possibili addensamenti che porteranno rovesci anche a carattere temporalesco. Le aree maggiormente soggette a criticità resteranno quelle del napoletano e del casertano. Piccoli interessamenti anche sull’area del Gargano, per il resto schiarite e tregua dal maltempo. Bel tempo in Calabria Puglia e Sicilia, con le temperature che si manterranno comunque basse. Mari poco mossi ad eccezione del Golfo di Napoli e collegamenti con le isole minori complicati. Venti deboli o moderati. Temperature nei valori massimi comprese tra i 5° di Potenza ed i 13° di Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui