Meteo oggi sabato 2 gennaio: vortice ciclonico sull’Italia, maltempo diffuso

0
132

Meteo oggi sabato 2 gennaio: il vortice ciclonico permane sull’Italia. Pioggia neve e freddo le conseguenze immediate su molte regioni

meteo

Secondo giorno dell’anno che si caratterizza per una forte instabilità su tutta la penisola a causa del vortice ciclonico che da qualche ora si fa sentire in modo pressante. Al Nord il bollettino meteo presenta nevicate e piogge forti, ma anche neve sui rilievi alpini. Situazione migliore sull’area tirrenica. Sul Centro Sud giornata piovosa, con addensamenti nuvolosi che renderanno critica la situazione in Toscana Lazio Basilicata e Campania. Mari molto mossi ovunque, venti moderati. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio alla situazione delle prossime 24 ore su tutto il territorio nazionale.

Al Nord come anticipato sopra situazione di instabilità diffusa in molte regioni, e bollettino meteo che si caratterizza per forti piogge in Emilia Romagna e Piemonte, ma in generale su tutta l’area occidentale. Maltempo su gran parte delle regioni, con forti rovesci anche a carattere temporalesco, neve presente sui rilievi alpini. Venti moderati e mari molto mossi, temperature stazionarie e nei valori massimi comprese tra i 2° e gli 11°.

meteo

Al Centro e sulla Sardegna bollettino meteo ancora negativo, con pioggia neve sui rilievi e freddo in parecchie regioni. Temperature in diminuzione rispetto alle ultime 24 ore, scenario complicato in Toscana e Lazio non solo per temporali dal mattino ma anche per la presenza di banchi di nebbia anche nelle città. Umbria e Sardegna bagnate con rovesci soprattutto nelle aree interne e sui rilievi. Sugli Appennini neve dai 1000 metri. Temperature basse e termometro che nei valori massimi varierà dai 5° ai 13°.

Sulle regioni del Sud situazione meteo variabile, con le forti piogge che si abbatteranno sulla Campania, in particolar modo nel napoletano e nel casertano con peggioramenti sulle coste. Maltempo diffuso anche in Calabria e Sicilia orientale, con piogge dal mattino che non daranno tregua fino a sera. Possibili rovesci sparsi anche in Basilicata. Sul resto delle regioni situazioni migliori con addensamenti ma non particolari piogge. Temperature in calo e nei valori massimi compresi tra i 7° ed i 16° registrati a Palermo. Possibili criticità con i collegamenti con le isole minori a casa del mare mosso e del vento forte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui