Meteo domani mercoledì 30 dicembre: verso Capodanno con temporali e nevicate

0
89

Meteo domani mercoledì 30 dicembre: ancora una giornata all’insegna della instabilità diffusa su gran parte delle regioni da Nord a Sud. Tutti gli aggiornamenti

meteo

Bollettino meteo del penultimo giorno dell’anno che si discosterà di poco rispetto a quelli dei giorni precedenti in quanto a criticità. Andrà leggermente meglio alle regioni del Nord e del Centro. Male ancora per quelle del Sud, dove temporali e nubifragi potranno ancora registrarsi per tutto l’arco della giornata su gran parte delle regioni. Diamo uno sguardo nel dettaglio a quello che sarà il tempo nella giornata di domani, con approfondimenti dalle varie regioni.

Al Nord cieli nuvolosi e coperti su gran parte delle regioni al mattino, poi bollettino meteo in miglioramento con ampie schiarite che prenderanno il sopravvento sulle nuvole soprattutto nelle aree appenniniche. Dove le temperature rimarranno basse e la neve presente. Precipitazioni possibili in Emilia Romagna e Friuli, nebbie in Val Padana. Mari poco mossi anche nel canale Ligure dove il bel tempo darà una tregua dopo giorni di piogge. Le temperature nei valori massimi oscilleranno dai 9° registrati a Trieste ed i 4° registrati ad Aosta.

meteo

Sul Centro Italia il bollettino meteo sarà già in peggioramento rispetto al Nord, soprattutto su Toscana Lazio Sardegna ed Umbria. Dalla mattinata, ed in particolare nel pomeriggio, la situazione andrà in peggioramento sull’area adriatica, con i mari molto mossi ed i venti forti. Sui rilievi appenninici, a partire dal 900 metri, possibili nevicate, con le insidie delle ghiacciate mattutine che rimarranno minacce per gli spostamenti veicolari. Il termometro nei valori massimi varierà dai 7° gradi di L’Aquila ed i 13° di Cagliari.

Al Sud scenario meteo peggiore rispetto a tutta la penisola, con piogge e temporali diffusi su gran parte delle regioni. Perturbazione fortissima sin dalle ore del mattino, con Calabria Campania e Puglia che faranno registrare il bollettino peggiore. Possibili nubifragi sono a sera, con interessamenti per la Sicilia in particolare nel tratto primo tratto di costa tra Messina e Palermo. Venti forti e mari molto mossi a completare il quadro della situazione. Temperature stazionarie, con i valori massimi compresi dai 15° di Palermo ed i 5° di Potenza. Complicati i collegamenti con le isole minori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui