Meteo oggi lunedì 28 dicembre: freddo piogge e anche nevicate. La settimana

0
34

Meteo oggi lunedì 28 dicembre: giornata ricca di perturbazioni e che da l’avvio alla settimana di Capodanno all’insegna di neve e freddo

meteo

La settimana di Capodanno non offre buone notizie meteo, con gli ultimi giorni del 2020 terribile che si caratterizzeranno per forti criticità in atto non solo al Nord ma anche nelle altre aree della penisola. Principalmente saranno le forti piogge e le nevicate a prendere la scena, con l’abbassamento delle temperature che porterà nevicate anche a bassa quota. E ancora venti forti e mari mossi a chiudere lo scenario di fine anno e di inizio 2021. Proviamo a dare uno sguardo alla situazione della settimana con i vari approfondimenti dalle regioni.

La giornata di oggi lunedì 28 dicembre darà l’inizio dell’ultima settimana dell’anno con tante cattive notizie. La perturbazione del Nord Europa mostrerà i suoi primi segnali con nevicate nelle città di Milano Bergamo Parma Piacenza Torino e anche Verona. Insomma maltempo e nevicate dal Nordest al Nordovest, anche a bassa quota. Oltre alle temperature rigide, e quindi all’arrivo della neve, ci saranno anche abbondanti piogge che si abbatteranno su Liguria e Toscana, ma anche su Marche Lazio ed Abruzzo per quel che concerne il Centro. Neve sui rilievi, mentre al Sud soleggiate prenderanno la scena dopo giorni di pioggia. Piccole perturbazioni su Campania ed area tirrenica.

Nella giornata di martedì 29 il peggioramento meteo si sposterà lentamente sulle regioni del Centro e del Sud, con interessamenti a fenomeni temporaleschi sulle aree tirreniche in particolar modo. Nella giornata di mercoledì 30 maltempo e neve praticamente su tutta Italia, con piccole schiarite sulle aree adriatiche nel pomeriggio, ma nel complesso Nord con freddo e nevicate, Centro Sud con piogge e temporali, soprattutto in Calabria e Puglia. Pioggia sulle isole maggiori. Neve presente sui rilievi (400 metri sulle Alpi e 1200 metri sugli appennini).

meteo

E arriviamo alla giornata conclusiva dell’anno. Quella di giovedì 31 dicembre, con la situazione che non andrà in miglioramento, con sempre freddo e neve al Nord e piogge e maltempo sul resto dell’Italia. Criticità particolari su Campania Lazio e Toscana inerenti al maltempo con possibili forti temporali.

Il nuovo anno porterà un bollettino meteo uguale a quello della fine del 2020, con ancora forti perturbazioni su tutto il territorio da venerdì 1 gennaio fino a domenica 3. In tutta Italia, dal Nord alla Campania, freddo nevicate e forti temporali, schiarite invece su parte del Sud, in particolare sulla Puglia ma anche Calabria e Sicilia. Sardegna con tempo variabile al mattino, possibili perturbazioni nel pomeriggio sera. Sabato 2 gennaio di nuovo criticità su quasi tutto il territorio nazionale, con schiarite possibili solo su Sicilia e Sardegna. Sul resto delle regioni stesse insidie che si sono protratte per tutta la settimana: pioggia vento e freddo con possibili nevicate al Nord. Stesso scenario anche per la prima domenica dell’anno 2021, con rinvii alla prossima settimana per notizie migliori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui