Meteo di Capodanno: dal 31 dicembre pioggia e neve per parecchi giorni

0
158

Meteo di Capodanno: l’ondata di freddo e gelo dal Nord Europa porterà tra fine 2020 ed inizio 2021 copiose nevicate e forti temporali

meteo

Il fine anno e l’inizio del 2021 proporranno uno scenario meteo non molto diverso da quello che sta portando gelo neve e piogge su tutta Italia. L’ondata di freddo dal Nord Europa ha investito la penisola, avendo trovato una sorta di canale preferenziale per scaricare le correnti fredde sul nostro paese in modo violento e rapido. I forti venti stanno favorendo l’ingresso di aria gelida che attraverso i Balcani fa il suo ingresso sulla maggior parte delle nostre regioni. Questa situazione purtroppo non riguarderà solo la fine del 2020 e l’inizio dell’anno nuovo. Per intenderci, la situazione critica non si vivrà solo per Capodanno, ma andrà avanti ancora per qualche giorno. Di seguito il dettaglio su cosa ci aspetterà anche dopo l’ingresso del nuovo anno.

Come detto la perturbazione meteo che si sta abbattendo sull’Italia riguarderà più giorni, con delle situazioni insolite che caratterizzeranno le giornate. In passato infatti pioggia e neve hanno riguardato soprattutto le regioni del Centro Nord, con il Sud lasciato spesso fuori dalla morsa delle criticità. Invece quest’anno la situazione appare quasi inversa. Con piogge e temporali che si abbatteranno sulle regioni del Sud e le nevicate anche a bassa quota che rimarranno sulle regioni del Nord e del Centro.

meteo

Nella giornata di Capodanno ma in generale dalla notte di San Silvestro, le basse temperature potranno riportare nevicate a bassa quota investendo non solo il Nordest ma anche le città di Milano Torino Bergamo ed in generale quelle dell’Emilia Romagna. Non andrà di certo meglio nelle regioni del Centro, con piogge freddo e nevicate sui rilievi sempre in agguato.

Sulle regioni del Sud le piogge rimarranno protagoniste dalla notte di San Silvestro fino ai primi giorni del 2021. Con possibili schiarite in Campania e Puglia, che nei giorni scorsi sono state pesantemente colpite da temporali e forti venti che hanno portato a galla tante criticità anche alla circolazione. Insomma, un fine anno ed un inizio anno nuovo che almeno per quel che riguarda la situazione meteo sarà un continuo con l’ultima settimana dell’anno che stiamo vivendo adesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui