Terremoto in Sicilia: forte scossa di terremoto sull’Isola alle 21.27. Paura tra la popolazione che si è riversata in strada. I dettagli

Terremoto in Sicilia

Continua il 2020 nero per l’Italia, con l’ennesima brutta notizia che ha portato un forte spavento per la popolazione. Poco fa una forte scossa ha fatto tremare la terra in Sicilia. Per la precisione nel Ragusano. La scossa, di magnitudo tra 4.9 e 5.4, è stata localizzata nell’area di Ragusa alle ore 21.27 di oggi martedì 22 dicembre. In prossimità del Natale ed in piena emergenza Coronavirus, arriva l’ennesima preoccupazione per una popolazione che sta vivendo dei momenti davvero tragici. Al momento non si hanno ancora notizie su eventuali danni a persone o cose. Si sa che la potenza della scossa è stata forte e che è stata avvertita praticamente in tutta l’isola. Il tam tam sui social delle persone ha fatto emergere la portata del boato che si è sentito da Palermo a Messina ma anche a Catania. Insomma, davvero tutta la Sicilia ha avuto un grande spavento.

Terremoto in Sicilia: la scossa di terremoto che ha colpito la Sicilia pochi minuti fa è di 4.4 gradi, ed è stata avvertita in tutta la Sicilia. Tante le segnalazioni ai vigili del Fuoco ed alla Protezione Civile dei cittadini che hanno avuto molta paura soprattutto ai piani alti delle abitazioni. La scossa non avrebbe procurato danni a persone o cose, ma sono in questi minuti in corso sopralluoghi della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco che stanno verificando le segnalazioni della popolazione. Fortissimo lo spavento soprattutto a Vittoria ed a Acate, con i piani alti delle abitazioni che hanno mostrato segnali evidenti del sisma, che secondo le testimonianze ha fatto ondulare le abitazioni. Per fortuna non ci sono al momento segnalazioni di particolari criticità dalle autorità competenti. Tanti i cittadini che si sono augurati che questo 2020 passi via al più presto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui