Meteo oggi venerdì 18 dicembre: perturbazione in arrivo, torna il maltempo

0
96

Meteo oggi venerdì 18 dicembre: una tregua di 24 ore sull’Italia con schiarite e sole, ma in agguato c’è una nuova perturbazione. I dettagli

meteo

La giornata di oggi presenta un bollettino meteo all’insegna di una calma apparente, con 24 ore abbastanza tranquille in attesa di un fine settimana che non si presenterà nel migliore dei modi. L’alta pressione sta perdendo lentamente la sua consistenza, lasciando spazio alle nuvole ed al maltempo. In ogni caso per questo venerdì non si segnalano grosse criticità, con qualche addensamento sulle regioni del Nord ed una situazione che va a migliorare scendendo verso Sud. Nuvolosità in espansione anche sulle sue isole maggiori, ma analizziamo nel dettaglio le prossime ore con gli aggiornamenti dalle regioni.

Cominciamo l’analisi meteo come sempre partendo dal Nord. Qui la situazione non presenterà grosse differenze rispetto a quanto accaduto nelle scorse 24 ore. Addensamenti consistenti che causeranno rovesci anche a carattere temporalesco si avranno in Liguria ed in parte del Piemonte. Insidie principali resteranno quelle delle nebbie mattutine che si intensificheranno ancora una volta in Val Padana con interessamento anche di Piemonte e Lombardia. Sulle restanti regioni tempo instabile ma pochi i rovesci, con nuvole e tempo grigio che resisterà sino a sera. Mari poco mossi e venti deboli a completamento di una giornata abbastanza tranquilla. Temperature stabili nei valori stagionali, con il termometro che varierà dai 12° scendendo anche a -1°. Ghiacciate notturne e mattutine insidie per la circolazione veicolare.

meteo

Al Centro scenario meteo simile a quello delle regioni del Nord, con cieli grigi ed addensamenti su gran parte delle regioni. Poche le criticità da segnalare, se non qualche pioggia in Toscana con interessamenti anche per le coste adriatiche. Anche la Sardegna investita dagli addensamenti, con possibilità di rovesci di piccola intensità nelle aree interne. Attenzione alle gelate ed ai ghiacci sui rilievi, venti moderati e mari poco mossi a contorno di uno scenario brutto ma non critico. Temperature che non subiranno particolari cambiamenti rispetto alle scorse 24 ore, e che nei valori massimi oscilleranno dai 16° di Cagliari ai 10° di Pescara.

Al Sud poche le criticità da segnalare, ma nulla a che vedere con le emergenze della scorsa settimana. Addensamenti su Sicilia Campania e Puglia, anche se non sono previsti particolari rovesci o piogge. Nel corso del pomeriggio possibili miglioramenti su tutte le regioni, in attesa del fine settimana che regalerà qualche spiacevole novità soprattutto nelle aree interne e sui rilievi. Possibili banchi di nebbia nel Casertano, ma soprattutto nell’area del Gargano. Temperature stazionarie e nei valori massimi comprese dai 16° di Palermo ed i 9° di Potenza. Nessuna criticità da segnalare per i collegamenti con le isole minori con i mari che resteranno tendenzialmente calmi o poco mossi mentre i venti rimarranno deboli così come nelle scorse 24 ore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui