Paolo Rossi: il commovente ricordo degli ex compagni di squadra

0
171

Paolo Rossi, l’amato ex calciatore, è morto all’età di 64 anni e sui social spuntano le tantissime dediche commosse da parte degli amici e dei compagni di squadra.

Paolo Rossi morto dediche dei compagni di squadraLa notizia sta facendo rapidamente il giro del web: il noto ex calciatore Paolo Rossi è morto, e sono tante le persone che hanno commentato la notizia, tra cui i numerosi amici ed ex compagni di squadra che via social ci tengono a dargli un ultimo commosso saluto. Ecco le loro dolci parole dedicate al Pallone d’Oro italiano.

Morto Paolo Rossi: le cause

È stato un aggressivo tumore ai polmoni il colpevole della scomparsa del noto marcatore Paolo Rossi, scomparso nella notte del 9 dicembre. Anche la moglie, la giornalista Federica Cappelletti, ne dà la notizia via social con un commovente post nel quale ricorda il marito attraverso una bella fotografia che li ritrae insieme sorridenti e felici.
Il tumore polmonare non ha lasciato scampo all’uomo, che è deceduto all’età di 64 anni dopo una lunga lotta.

Una vita dedicata al calcio

Rossi nacque a Prato nel 1956, iniziando sin da piccolo a praticare lo sport del calcio in una squadra di una piccola frazione della sua città. Poi il passaggio alla Juventus, il breve periodo al Como e la compartecipazione con il Lanerossi Vicenza, nel quale si fece notare per le sue abilità tecniche. Risale al periodo con il Perugia invece lo scandalo del “Totonero”, a causa del quale venne squalificato per due anni, dopo i quali tornò in campo a fine stagione.

La grande notorietà però se la guadagnò all’età di 26 anni, quando la nazionale italiana, della quale faceva parte, vinse i mondiali in Spagna nel 1982, sotto l’occhio attento dell’allenatore Enzo Bearzot, da allora Paolo Rossi entrò nel cuore di tutti gli sportivi italiani che nel tempo si affezionarono sempre di più al calciatore.
È stato un grande periodo quello dell’82 per Rossi: neanche un anno dopo dalla vittoria dei mondiali infatti, lo sportivo ricevette il Pallone d’Oro, diventando così il terzo italiano ad ottenere il prestigioso premio calcistico oltre a Gianni Rivera e Omar Sivori.

L’affetto dei tifosi e dei suoi cari sui social

La notizia della morte di Paolo Rossi ha lasciato tutti senza parole, in primis la moglie, ma anche tutti i suoi ex compagni di squadra che ha avuto negli anni, i quali gli hanno dedicato via social le più belle parole di affetto e di stima.

Leggi anche -> Paolo Rossi: tutto quello che non sapevi su “Pablito”, moglie, figli e malattia

Leggi anche -> Paolo Rossi e la vicenda del calcio scommesse: dopo la squalifica voleva ritirarsi

Giovanni Trapattoni, ad esempio, commenta cercando di sdrammatizzare: “Ciao Paolo… I giocatori non dovrebbero andarsene prima degli allenatori“. Ma anche Aldo Serena, il profilo ufficiale del Vicenza e della Juventus e persino quello della Nazionale Italiana hanno dato il loro contributo su twitter. Ecco alcuni tra i post in ricordo di Paolo Rossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui