Meteo oggi giovedì 10 dicembre: instabilità sull’Italia con criticità su molte regioni

0
63

Meteo oggi giovedì 10 dicembre: continua l’ondata di maltempo su parte dell’Italia, con criticità su molte regioni. Tutti gli aggiornamenti

meteo

Il secondo giovedì del mese di dicembre sarà caratterizzato dal maltempo che si manterrà in molte regioni, con poche possibilità di miglioramento in vaste aree della penisola ancora alle prese con temporali e tempo incerto sin dalle ore del mattino. Infatti sia al Nord che al Centro ed al sud il bollettino meteo andrà all’insegna dell’incertezza salvo qualche eccezione positiva che finalmente farà registrare una tregua. L’area tirrenica resterà quella maggiormente interessata dai fenomeni temporaleschi, con la Sardegna che rimarrà coinvolta nella situazione di instabilità dopo qualche giorno di sole e tempo poco nuvoloso. Diamo uno sguardo nel dettaglio al quadro che si presenterà nella giornata di oggi con gli aggiornamenti dalle regioni.

Sulle regioni del Nord l’instabilità riguarderà soprattutto le aree tirreniche, mentre si potranno avere delle schiarite nelle zone interne e su quelle alpine. La neve rimarrà sugli 800 metri ma a differenza delle scorse ore ci sarà un netto miglioramento. La pioggia anche a carattere temporalesco rimarrà in Veneto e parte dell’Emilia Romagna, mentre in Lombardia e Piemonte finalmente si potrà parlare di giornata asciutta o con piccoli residui di pioggia di poco conto. I venti saranno deboli ed i mari calmi anche in Liguria. Temperature che non subiranno particolari variazioni rispetto alle precedenti 24 ore, valori massimi che si aggireranno dagli 8° agli 11°.

meteo

Al Centro si assisterà ad un allineamento quasi perfetto con quanto accadrà nel Nord del paese. Situazione meteo in aggiornamento con i rovesci che si concentreranno particolarmente sulla Toscana, con interessamenti per le Marche il Lazio e l’Umbria. Cielo nuvoloso anche in Abruzzo, ma nel corso della giornata con tendenze di schiarita. I peggioramenti maggiori, oltre a quelli della Toscana, si concentreranno in Sardegna, con l’isola che verrà coinvolta in questo vortice di maltempo che come detto rimarrà principalmente sul Tirreno. Venti deboli e mari poco mossi anche nelle aree coinvolte dal maltempo. Le temperature anche qui rimarranno pressoché stabili, con picchi nei valori massimi dai 6° ai 15° registrati a Cagliari.

Sulle regioni meridionali situazione meteo che lascerà l’allerta ma che si manterrà all’insegna dell’instabilità. Non ci saranno grosse variazioni rispetto alla giornata di ieri, con la Campania che farà registrare ancora una volta le maggiori criticità. Sia nel napoletano che nel casertano e salernitano forti piogge anche a carattere temporalesco preseti anche dal mattino. Andrà meglio nell’avellinese e nel beneventano. Maltempo che rimarrà anche in Calabria e Sicilia, con interessamento particolare anche qui per l’area tirrenica. Nelle altre regioni giornata asciutta ed assenza di piogge, con l’attesa tregua che finalmente di fa sentire. Le temperature nei valori massimi varieranno dai 7° ai 15°. Venti deboli e mari poco mossi a completare il quadro meteorologico al Sud.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui