Meteo oggi martedì 8 dicembre: si aprono le feste tra temporali piogge e neve

0
64

Meteo oggi martedì 8 dicembre: festività natalizie che si aprono con un bollettino meteo all’insegna di cattivo tempo e neve sull’Italia

meteo

Si aprono ufficialmente le festività natalizie in questo anno anomalo per l’emergenza Coronavirus, con il bollettino meteo che non offre motivi particolari di ottimismo. Infatti anche per la giornata di oggi la presenza del ciclone proveniente dal Nord Europa si farà sentire, con ghiaccio e neve ma anche maltempo nelle regioni settentrionali e centrali, temporali e temperature in ribasso al Sud. Saranno tre le regioni che più di tutte risentiranno di questo scenario particolare. Parliamo del Veneto del Lazio e della Campania con scenari difficili e criticità particolari. Vediamo nello specifico cosa ci aspetterà nelle prossime ore con il dettaglio regione per regione.

Nelle regioni settentrionali la breve tregua delle scorse ore svanirà rapidamente, con le schiarite temporanee di ieri che lasceranno spazio a nuvole e tempo grigio. Copiose piogge in Liguria Piemonte e Lombardia, ma situazioni critiche anche in Veneto con rischi neve e temporali per tutto l’arco della giornata. Interessate alla giornata nera anche le aree del Nordest, disagi in Friuli anche per la presenza di neve che si manterrà sui 700 metri. Insidia particolare quella del ghiaccio che fa raccomandare prudenza per gli spostamenti veicolari. Temperature che nei valori massimi oscilleranno dai 5° ai 12°.

meteo

Al Centro Italia la situazione meteo non sarà tanto diversa in quanto a criticità. Sin dalle prime ore del mattino la situazione rimarrà di allerta sul Lazio per le forti piogge che si abbatteranno soprattutto nell’aria della Tuscia, ma brutto tempo in tutta la regione compresa la capitale. Non risparmiate dalla perturbazione anche Marche ed Abruzzo, con pericolo nubifragi in atto soprattutto nelle aree interne a partire dalle prime ore del pomeriggio. Si consiglia di prestare molta attenzione ai vari bollettini diramati dalla Protezione Civile che nelle varie regioni stilerà livelli di allerta di vari colori. Le temperature nei valori massimi toccheranno punte dai 6° ai 15° registrati in Sardegna. Sull’isola infatti tempo meno critico ma condizionato da rovesci e forti venti di Libeccio.

Al Sud scenario meteo simile a quello del Nord e del Centro. La criticità maggiore resterà quella dei temporali, con il rischio alluvioni che condizionerà soprattutto la Campania. Oggi come nelle passate ore la pioggia resterà protagonista assoluta e non ci saranno speranze di miglioramenti durante la giornata. Temperature in forte diminuzione, venti moderati e mari mossi su tutte le regioni. Interessate particolarmente al maltempo anche la Calabria Puglia Sicilia e parte della Basilicata. In generale tutte le regioni resteranno coperte con nuvole e tempo grigio. Temperature massime che resteranno in calo e che si aggireranno dai 9° ed i 17° di Palermo. In serata ulteriore diminuzione del termometro e criticità legate alla formazione di ghiacci in dissolvimento nelle prime ore del mattino di domani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui