Meteo domani sabato 5 dicembre: un nuovo ciclone si abbatte sull’Italia, Scirocco furioso

0
153

Meteo domani sabato 5 dicembre: un nuovo ciclone si abbatte sull’Italia, con i primi segnali che si evidenziano già in queste ore. I dettagli

meteo

Non si preannuncia un weekend da incubo per le condizioni meteo il primo del mese di dicembre. Tutta colpa di un nuovo ciclone che permane sulla penisola e che non lascia scampo da Nord a Sud. L’Italia continuerà ad essere divisa in due. Con una parte delle regioni che dovranno vedersela ancora con temperature rigide e nevicate, e l’altra con temporali e piogge insistenti. Su tutto il territorio soffierà un forte vento di Scirocco che non darà tregua per tutta la giornata. Di seguito gli aggiornamenti da tutte le regioni sulle condizioni metereologiche per il fine settimana.

Nelle regioni settentrionali il maltempo si farà sentire sin dalle prime ore del mattino con nevicate sui rilievi alpini ma anche in pianura. Piogge miste a neve, ed in generale freddo nel Nordovest e nel Triveneto. Situazione molto critica in Emilia Romagna, con la giornata che si caratterizzerà per maltempo e neve. Non andrà meglio in Liguria Lombardia Piemonte e Veneto. Neve che non si farà attendere anche in pianura nelle restanti regioni e che resterà una minaccia sino alle ore serali. La presenza di ghiaccio consiglia prudenza negli spostamenti veicolari. Mari mossi e venti forti di Scirocco completano il quadro critico della giornata. Le temperature nei valori massimi oscilleranno dai 3° di Aosta ed i 16° di Trieste.

meteo

Al Centro Italia la situazione non si presenterà migliore, con i temporali che dal mattino non daranno tregua in Toscana e Lazio. Possibili rischi nubifragi in queste due regioni, con le allerte meteo della Protezione Civile che nelle varie aree tratteggeranno i colori dei bollettini. Piogge anche in Sardegna e nelle Marche, leggero miglioramento sul versante adriatico. Ovunque rimarrà il forte Scirocco, mari molto mossi. Le temperature varieranno nei valori massimi dai 16° agli 11° di L’Aquila.

Sulle regioni meridionali la mattinata illuderà con un sole tiepido che farà nutrire false speranze. Infatti con il passare delle ore le piogge che in un primo momento si manifesteranno in parte della Puglia e della Calabria, a partire dal tardo pomeriggio ed in generale dalla serata, giungeranno in tutte le regioni. Temporali previsti ancora una volta in Campania. Anche qui si consiglierà di prestare molta attenzione ai bollettini della Protezione Civile che in ogni regione stilerà una mappatura delle criticità con gli orari sconsigliati per uscite varie e spostamenti non necessari. Insieme ai vari lockdown e coprifuoco per emergenza Coronavirus, ci saranno infatti anche le criticità metereologiche a creare fastidi agli italiani. Anche nelle regioni del Sud i mari saranno mossi, con i forti venti di Scirocco che non mancheranno. Termometro che nei valori massimi oscillerà dai 12° ed i 20° toccati ancora una volta a Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui