Maradona, Ferrara e la telefonata con l’amico scomparso: “Caro Diego, dove sei?”

0
114

Maradona ha lasciato un vuoto anche nei suoi ex compagni di squadra del Napoli. La bella testimonianza di un suo amico come Ciro Ferrara

Maradona

In questi giorni di dolore e commozione per la morte del calciatore più forte di tutti i tempi, sono arrivati anche i ricordi del compagni di squadra di Diego. Quelli argentini dei club e della nazionale ma anche quelli del Napoli. Le lacrime del capitano Bruscolotti, che al suo arrivo a Napoli cedette la fascia di capitano al campione argentino con la promessa di vincere lo scudetto. Promessa mantenuta dal campione argentino che di scudetti alla fine al Napoli ne ha fatti conquistare due. Uno dei protagonisti assoluti di quella squadra campione d’Italia per due volte, ma anche vincitrice della coppa Uefa nel 1990 è stato Ciro Ferrara. Uno dei pochi napoletani a vestire la maglia azzurra per tutti e 7 gli anni di Diego a Napoli. La morte dell’amico e del compagno di squadra lo ha devastato, tra lacrime e ricordi che affiorano nella mente.

Maradona ha lasciato un ricordo bellissimo in tutti i compagni di squadra, soprattutto in quelli del Napoli. Ciro Ferrara ha pubblicato una telefonata immaginaria con l’amico Diego che gli risponde al telefono. Parole che hanno fatto il giro del web e che hanno commosso tutti i napoletani. “Pronto sei tu Diego?” comincia la telefonata di Ferrara che descrive quello che sta accadendo a Napoli dopo la sua scomparsa. E soprattutto al fatto che non si era pronti a questo lutto che ha fatto piangere una città intera. “Tu si na cosa grande Diego” continua la telefonata di Ferrara, che ricorda anche le celebrazioni in tutto il mondo per lui che è stato il più forte di tutti. Alla fine la parte più toccante. “Hanno detto che hai commesso troppi errori i moralisti. Ma a te non è mai interessato nulla di poter piacere a tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui