Morte Maradona, il gesto folle di Lautaro Martinez: l’indignazione dei social – VIDEO

0
254

Morte Maradona: folle il gesto di Lautaro Martinez durante la partita tra Sassuolo ed Inter. Ripreso dalle telecamere scatena i tifosi

Morte Maradona

Tante le iniziative messe in campo dalla Lega Calcio di Serie A in questo turno di campionato per ricordare la scomparsa del campione argentino, che il 25 novembre è stato stroncato da un arresto cardio respiratorio. Il campionato italiano è stato uno dei palcoscenici del Pibe de Oro che ha giocato per sette stagioni nelle fila del Napoli. Dal 1984 al 1991 ha stupito i tifosi non solo partenopei ma di tutta Italia con giocate da campione assoluto, trascinando la sua squadra alla vittoria di tanti trofei, tra questi anche due scudetti. Come detto tra oggi domani e lunedì la Lega ha previsto che prima e durante le partite sia ricordato il campione argentino. Prima dei match in programma per la nona giornata di serie A nei maxischermi ci saranno delle immagini relative alle gesta di Diego in campo. Poi all’ingresso in campo delle squadre il minuto di raccoglimento, ed infine al minuto 10′ ancora nei maxischermi altre immagini di repertorio relative al campione. Senza dimenticare il lutto al braccio di tutti i giocatori.

Morte Maradona che ha sconvolto tutto il mondo, con migliaia di tifosi tra Argentina e Napoli in lacrime a ricordare la sua scomparsa. Come detto le iniziative della Lega Calcio hanno voluto celebrare uno dei campioni maggiori della storia. Già a partire da oggi infatti queste manifestazioni hanno avuto luogo. Nella sfida tra Sassuolo ed Inter, cominciata alle 15 di oggi, il calciatore argentino Lautaro Martinez si è reso protagonista di un gesto incomprensibile. Nel bel mezzo del gioco ha preso la fascia del lutto al braccio e l’ha scaraventata a terra. Il gesto ripreso in diretta ha scatenato le proteste dei tifosi. Non è chiaro il perché della sua azione. Forse l’arrabbiatura per un azione di gioco, o magari la fascia avrebbe potuto dare fastidio al calciatore. Sta di fatto che non è stato un bel vedere, con i tifosi che non gli perdoneranno questo gesto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui