Laura Pausini su Maradona: “Uomo poco apprezzabile”. La dura risposta di Fiorella Mannoia

0
2591

Laura Pausini ha avuto delle parole dure in occasione della morte di Maradona. E’ intervenuta Fiorella Mannoia che ha chiuso la polemica

Laura Pausini

La cantautrice di Faenza ha scritto un post su Instagram (poi rimosso) non proprio affettuoso nei confronti di Diego Armando Maradona, scomparso nella giornata di ieri 25 novembre a seguito di un arresto cardiaco. Il campione del Napoli e dell’Argentina ha ricevuto celebrazioni da tutto il mondo, non solo dall’Italia. Per quello che ha rappresentato nel mondo del calcio. Ma alla Pausini non è piaciuta la celebrazione che media e personaggi pubblici hanno avuto nei confronti del “Pibe de Oro”, in quanto si sarebbe passati a mettere in secondo piano la ricorrenza della Giornata contro la violenza sulle donne. Due eventi molto simili tra di loro, anche perché tutto il mondo ha voluto ricordare il campione scomparso a 60 anni. In un post su Instagram la cantautrice ha espresso la sua opinione, non condividendo il clamore anche mediatico che si è scatenato nei confronti di Maradona. “In Italia fa più notizia l’addio ad un uomo sicuramente bravissimo a giocare al pallone ma davvero poco apprezzabile per mille cose personali diventate pubbliche, piuttosto che l’addio a tante donne maltrattate, violentate, abusate”.

Laura Pausini è stata abbastanza infelice nel post che ha poi rimosso. In quanto le celebrazioni di ieri hanno riguardato non l’uomo Maradona, ma il campione e l’idolo che nella sua carriera ha rappresentato. Le vicende personali non c’entrano nulla con gli attestati di stima al campione. In primo luogo perché tutti in vita possono commettere degli errori. In secondo luogo perché in fin dei conti Maradona non ha fatto mai in tutta la sua vita male agli altri, ma solo a se stesso. Pagando con la morte i suoi errori. A difesa del campione scomparso è arrivata, tra tanti, Fiorella Mannoia. Che ha ribattuto alle parole della cantautrice di Faenza. Affermando che se ieri fosse morto Michael Jackson sarebbe stato uguale, cose che si verificano quando muoiono persone amate e famose nel mondo. “Non ha scelto lui di morire nella giornata contro il femminicidio. Basta con questa polemica becera”. Sulla sua pagina Instagram poi Fiorella Mannoia ha omaggiato Maradona con una poesia che ha commosso i follower.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fiorella Mannoia (@fiorellamannoia)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui