Meteo domani martedì 24 novembre: ritorna il sole, ma attenzione alle nuove insidie

0
127

Meteo domani martedì 24 novembre: ritorna il sole ed il sereno su gran parte della penisola, ma come sempre non mancheranno le eccezioni

meteo

La giornata di domani si caratterizzerà per una forte stabilità sulla gran parte delle regioni. Una tregua dopo giorni difficili che soprattutto nella scorsa settimana hanno mostrato delle forti criticità in alcune aree del Sud. Anche nella giornata di domani si assisterà ad una stabilizzazione dell’alta pressione, con soleggiate e bel tempo sulle regioni del Nord e del Centro. Ma anche al Sud non si avranno particolari problemi, ad eccezione di alcune regioni che invece subiranno ancora la presenza di perturbazioni che porteranno piogge a carattere sparso. Ma andiamo a dare uno sguardo nello specifico a quella che sarà la situazione meteo in tutte le regioni.

Partiamo come sempre dal Nord dove si avrà uno scenario tranquillo, con soleggiate che prevarranno sia nelle aree occidentali che orientali. Ghiacciate mattutine sui rilievi alpini, dove in qualche area rimarrà la neve ad indicare il prossimo arrivo dei mesi freddi. In generale però la situazione rimarrà stazionaria rispetto alla giornata di oggi, con piccole criticità che si ripresenteranno anche domani. Parliamo delle nebbie mattutine in Lombardia e Piemonte, ma anche in alcuni punti della Pianura Padana. In ogni caso le temperature massime si manterranno dai 9° ai 14°.

meteo

Al Centro non si segnaleranno particolari criticità, con la totalità delle regioni, compresa la Sardegna, che rimarranno stabili nei valori di oggi. Confermato sole quasi ovunque, con qualche nuvola che si farà vedere nel corso della mattinata sull’area adriatica. Ma nessuna precipitazione in vista, nemmeno di poco conto. Anche in Sardegna il sole avrà ampio spazio, mentre i venti rimarranno moderati sia sull’isola che nelle aree interne delle regioni centrali. Possibili foschie e nebbie nelle aree appenniniche, ma in dissolvimento nell’arco della mattinata. I mari saranno calmi o poco mossi in tutte le regioni. Le temperature massime rimarranno stazionarie rispetto a quelle che si sono registrare oggi, con piccole eccezioni nelle aree interne e sui rilievi. Si andrà dai 9° di Campobasso ed i 15° di Roma.

La situazione meteo maggiormente critica si registrerà ancora una volta nelle regioni meridionali. Nessun dramma, in quanto la situazione apparirà in netto miglioramento rispetto alle ultime ore, dove soprattutto in Calabria il livello di emergenza è stato alto. In Campania Puglia e Basilicata la situazione rimarrà buona, con il sole ed il bel tempo che daranno una tregua rispetto quanto visto tra sabato e domenica. Le piogge ed i rovesci a che a carattere sparso si verificheranno ancora una volta nella parte a sud della Calabria e in Sicilia. Le temperature in ogni caso non saranno in diminuzione, con i valori massimi compresi tra i 9° registrati ancora una volta a Potenza ed i 18° di Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui