Meteo oggi venerdì 20 novembre: arrivata la giornata nera per parte dell’Italia. I dettagli

0
13

Meteo oggi venerdì 20 novembre: arrivato il venerdì nero per l’Italia per alcune regioni, con neve e temporali. Vediamo dove nel dettaglio

meteo

La giornata meteo di oggi si caratterizzerà per una forte instabilità su tutta la penisola, con il primo vero assaggio di inverno che busserà su gran parte delle regioni anche in modo insistente. Come da previsione ci apprestiamo a vivere il venerdì nero, con piogge e temporali che si abbatteranno soprattutto sul Centro Italia. Ma non mancheranno nebbie e nevicate sui rilievi alpini ma anche sulla dorsale appenninica. Con interessamenti anche su parte delle regioni settentrionali. I venti di Grecale Bora e Maestrale si faranno sentire sin dalle prime ore del mattino, con peggioramenti nelle regioni meridionali dalle ore pomeridiane. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio alla situazione che ci aspetterà nella giornata di oggi con approfondimenti dalle regioni.

Nelle regioni del Nord temperature in brusca diminuzione sin dalle ore del mattino, con nevicate sui rilievi alpini ed interessamento di Veneto Friuli Lombardia e Piemonte. Di seguito l’aria fredda colpirà anche l’Emilia Romagna, che anche oggi subirà le insidie delle foschie e delle nebbie nelle ore mattutine. Sul resto delle regioni la situazione meteo rimarrà stabile, con soleggiate ma calo delle temperature nelle ore serali e nella notte. Mari mossi e venti forti di Grecale e Bora, temperature che si aggireranno dai 9° di Trento ai 15° di Genova.

meteo

Al Centro Italia la situazione maggiormente critica, con piogge e temporali che si manifesteranno dalle ore mattutine maggiormente su Toscana Lazio Abruzzo Marche ed Umbria. Ma in generale il maltempo avvolgerà tutte le regioni, con nevicate anche al di sotto dei mille metri e quindi non solo sulla dorsale appenninica ma anche a bassa quota. Anche sulla Sardegna, soprattutto nelle zone interne, possibili nubifragi dalle ore pomeridiane. Venti forti non solo in Sardegna ma anche sul resto delle regioni, mari mossi. Le temperature qui varieranno dai 9° di Perugia ai 14° registrati a Roma.

Al Sud la situazione in sarà di peggioramento rispetto alle ultime 24 ore, con temporali dal mattino che si estenderanno anche al pomeriggio. Aree critiche quelle della Campania e della Puglia, ma gli interessamenti negativi arriveranno anche in Calabria e Sicilia. Nelle ore serali lieve miglioramento per quel che riguarda la situazione piogge, ma come nel resto d’Italia, le temperature si manterranno basse, dando un assaggio di primo inverno su tutte le regioni. Mari mossi e venti forti per tutta la giornata, con i collegamenti con le isole minori che resteranno problematici e da evitare se non strettamente necessari. Le temperature oscilleranno dai valori di 11° di Potenza ai 20 di Palermo, con il capoluogo siciliano che ancora una volta resterà quello più caldo d’Italia. Situazione critica anche nella giornata di domani sabato 21 novembre sulla maggioranza delle regioni meridionali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui