Meteo domani venerdì 20 novembre: piogge e temporali per la giornata nera. I dettagli

0
16

Meteo domani venerdì 20 novembre: arrivata la giornata nera per l’Italia che purtroppo si attendeva. Ma ci sarà sole in alcune regioni

meteo

La giornata di domani si caratterizzerà per una forte presenza di instabilità su tutta la parte centrale della penisola, con eccezioni al Nord ed al Sud. Arrivato il venerdì nero per l’Italia, anche se come detto non ci saranno piogge e temporali in tutte le regioni. In generale si avvertirà l’abbassamento delle temperature che si registrerà non solo nelle aree soggette a precipitazioni, con l’autunno che entrerà nel vivo dopo mesi di piacevole attesa. La settimana si chiuderà con un graduale peggioramento della situazione con precipitazioni che renderanno meno piacevoli le uscite. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio a quello che sarà il bollettino meteo nella giornata di domani.

Al Nord la situazione di criticità riguarderà ancora una volta le ore del mattino con i banchi di nebbia nell’area della Pianura Padana. Sui rilievi alpini prime nevicate con relativi abbassamenti delle temperature in tutte le regioni. Tempo instabile ai confini tra Lombardia Piemonte ed Emilia Romagna, con nevicate sui rilievi e piogge e temporali nel corso della giornata. Maltempo anche in Liguria, addensamenti nuvolosi che non escluderanno piogge anche in Veneto.

meteo

Al Centro la situazione peggiore, con piogge e temporali in Toscana Lazio Abruzzo Marche Molise ed Umbria. Praticamente tutto il Centro Italia sarà colpito da una forte perturbazione, con nevicate sui rilievi a partire dagli 800 metri. Venti forti e mari mossi sin dalle prime ore del mattino. La perturbazione sfiorerà la Sardegna che risentirà dell’ondata del maltempo al mattino, con i rovesci che investiranno anche l’isola a carattere sparso a cominciare dal primo pomeriggio.

Al Sud la situazione rimarrà critica come quella del Centro Italia. Con le piogge che si manifesteranno dal mattino in Campania e Basilicata, ma nel corso della giornata si manifesteranno anche nel resto delle regioni. Non escluse dalla ventata di maltempo anche Puglia Calabria e Sicilia. Una situazione di instabilità che rimarrà anche parzialmente nella giornata di sabato. Con l’inverno che comincerà a manifestarsi lentamente ma inesorabilmente con i primi assaggi anche al meridione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui