Meteo domani domenica 15 novembre: drastico cambio di scena, in arrivo temporali e piogge

0
12

Meteo domani domenica 15 novembre: drastico cambio di scena sulla gran parte delle regioni, con piogge e temporali in arrivo dal mattino

meteo

Domenica all’insegna dell’instabilità caratterizzata dall’uscita quasi definitiva del super anticiclone africano dal nostro territorio dopo giorni di sole e temperature miti. Il secondo weekend del mese di novembre sarà caratterizzato da piogge sparse e temporali, con solo alcune regioni che potranno godere di sole e temperature miti. Se nella prima parte della mattinata la situazione meteo rimarrà all’insegna solo del cielo grigio e delle nuvole su gran parte della penisola, è dal pomeriggio che si registreranno le principali criticità, a partire dal Nord e dal Centro. Al Sud e sulle isole maggiori il tempo rimarrà migliore rispetto alla situazione delle altre aree. Ma diamo uno sguardo nel dettaglio a quello che sarà il tempo nella giornata di domani.

Al Nord la seconda domenica del mese si caratterizzerà per una forte instabilità dovuta all’assenza dell’anticiclone che ha lasciato dietro di sé cielo grigio e piogge. Ma mentre prima era stata solo la Liguria ad essere investita dal maltempo, adesso la situazione si estende alla maggioranza delle regioni soprattutto dalle ore pomeridiani e sino a sera. Con la situazione che rimarrà in netto peggioramento in vista dell’inizio della prossima settimana.

Al Centro Italia, così come al Nord, rimarrà forte l’instabilità. Anche se non si avranno piogge o temporali, il cielo rimarrà coperto per gran parte della giornata, con la Toscana il Lazio l’Abruzzo e le Marche che potrebbero avere la peggio rispetto al resto delle regioni. In generale si avrà un calo delle temperature, al di sotto dei venti gradi, percepito soprattutto nelle ore serali e nella notte. Anche al Centro l’inizio della settimana porterà maltempo e temporali sulla maggioranza delle regioni.

meteo

Al Sud e sulle isole la situazione migliore rispetto al resto del paese. Il sole rimarrà in molte regioni, soprattutto sulla Sicilia e sulla Calabria, ma anche Sardegna e Puglia potranno beneficiare ancora per qualche ora degli effetti della presenza dell’anticiclone africano che comunque rimane in ritirata. Nuvole sparse dal pomeriggio soprattutto in Campania, che tra tutte le regioni rimarrà quella più colpita con possibili rovesci sparsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui