Diego Armando Maradona è stato ricoverato d’urgenza per un ematoma al cervello, Vediamo come sta dopo l’intervento l’ex campione argentino

Armando Maradona

Diego Armando Maradona, ieri sera è stato operato d’urgenza nella clinica argentina Ipensa di La Plata per un ematoma al cervello, è sotto controllo medico da lunedì, infatti dopo aver fatto tutti gli esami di accertamento i medici hanno scoperto che il Pibe D’oro si era procurato un‘ematoma subdurale dovuto a un trauma cranico, non si è ancora capito come possa essersi fatto male, si pensa che l’ex calciatore sia probabilmente caduto accidentalmente in casa senza dar peso alla cosa, ma come dichiara la famiglia potrebbe essere la conseguenza di un colpo subìto qualche giorno fa o come cinque anni fa, non si sa.

Poco dopo essere ricoverato il suo medico il dottor. Leopoldo Luque ha lasciato una dichiarazione prima dell’operazione ai giornalisti e ha detto “Diego è lucido e molto tranquillo. Si tratta di un intervento di routine, lo eseguirò io stesso, e lui è d’accordo sul fatto di essere operato”

Armando Maradona ha compiuto da poco 60 anni, infatti proprio per questo motivo in clinica aveva dato delle preoccupazioni sul suo stato d’animo, probabilmente il fatto di raggiungere una certa età crea preoccupazione anche al famoso Pibe D’oro, ricordiamo infatti che per i suoi abusi di alcol e droghe è più a rischio.

Leggi anche-> Armando Maradona compie 60 anni senza festeggiamenti 

Le condizioni di Maradona dopo l’intervento: parla il medico

il medico di Armando Maradona, il dottor. Luque ci fa sapere che l’intervento è durato per circa un’ora e mezza, senza dare complicazioni e quindi ha avuto un esito positivo e dichiara dopo essere uscito dalla sala chirurgica che il peggio è passato  “il versamento cronico è stato rimosso con successo. Diego ha tollerato molto bene l’operazione è sveglio e va tutto bene“.

Quindi possiamo confermare che l’operazione al cervello è riuscita, anche se sotto controllo medico Diego è sveglio e cosciente, si trova nel reparto di terapia intensiva ma ha bisogno di riposo, ha iniziato la terapia post intervento ora sta facendo tutti gli accertamenti per capire le sue reali condizioni fisiche.

L’affetto dei tifosi sui social per l’argentino

In moltissimi sui social hanno voluto essere vicini al Pibe D’oro con messaggi affettuosi di incoraggiamento e pronta guarigione. La figlia dell’ex calciatore, Dalma Maradona, dopo essere uscita dalla clinica, ha voluto ringraziare tutte le persone che sono state vicine al suo papà, scrive su twitter: “Sono appena uscita dalla clinica e voglio esprimere un sincero ringraziamento nei confronti di tutti coloro che hanno mostrato grande affetto nei confronti di mio padre” scrivendo un post su twitter

Tutta la famiglia di Diego Armando Maradona è riunita accanto a lui per dargli conforto, ad attendere le notizie dei medici dopo l’operazione infatti erano presenti le figlie Dalma, Gianina e Jana e la sua ex compagna Veronica Ojedr, invece Diego Junior era in contatto telefonicamente. Mentre all’esterno dell’ospedale era presente un corteo di tifosi con bandiere raffiguranti l’amato Pibe D’oro per dimostrare a Diego il sostegno del suo popolo Argentino.

corteo per maradona

Auguriamo a Diego Armando Maradona una pronta guarigione e che possa essere dimesso al più presto dalla clinica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui