Silvia Toffanin in lacrime ricorda mamma Gemma: “Oggi qui perché lo voleva lei”

0
13

Silvia Toffanin ha condotto sabato scorso una puntata molto speciale di Verissimo, con la scomparsa della madre avvenuta due giorni prima

Silvia Toffanin

La conduttrice e compagna di Pier Silvio Berlusconi ha sofferto molto negli ultimi giorni per la scomparsa della madre avvenuta il 29 ottobre. Per lei quella di sabato scorso è stata una puntata molto speciale della sua trasmissione “Verissimo”. Dopo la notizia della morte della signora Gemma Parison infatti i fan pensavano ad un rinvio della puntata, ma la ferma volontà della conduttrice è stata quella di andare comunque avanti senza saltare nemmeno l’appuntamento di sabato scorso. “Perché sarebbe stata questa la sua volontà” le parole della conduttrice. La registrazione del programma andato in onda sabato scorso è avvenuta davvero a poche ore dalla morte della signora Gemma, ma come detto la volontà della conduttrice è stata quella. Di non fermarsi davanti ad un dolore molto forte, ma solo per un motivo ben preciso.

Così, nella puntata forse più difficile per lei, alla fine è arrivato il messaggio alla mamma. Con lei si trovava Michelle Hunziker, che ha assistito alla commozione della collega. “Siamo arrivati alla fine di una puntata per me emotivamente difficile. Ma sono andata in onda perché mia mamma avrebbe voluto questo. E adesso sono sicura che mi sta guardando. Mamma ti amo, adesso lo posso dire”. Parole che sono arrivate dal suo cuore, Silvia Toffanin non ha saputo trattenere le lacrime. Anche Michelle Hunziker non ha saputo trattenere la sua commozione, ma è rimasta ferma non potendosi avvicinare per abbracciare la collega per le norme anti Coronavirus. Un momento di commozione generale che ha colto anche i presenti in studio ma soprattutto gli spettatori a casa ed i fan della conduttrice. Che rimane molto amata dal pubblico, ed è seguita non solo nelle sue trasmissioni ma anche sul web da tanti follower che l’apprezzano come donna oltre che nelle vesti da conduttrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui