Meteo domani martedì 3 novembre: ore di stabilità, ma si avvicinano le brutte sorprese

0
17

Meteo domani martedì 3 novembre: bel tempo con parziali caratteri dell’anticiclone africano. Ma sempre più pressanti le brutte sorprese

meteo

La giornata di domani martedì 3 novembre sarà ancora parzialmente caratterizzata dalla presenza dell’anticiclone africano che favorirà la permanenza di aria primaverile e sole su gran parte del paese. Da Nord a Sud infatti si potranno godere ancora le temperature miti che hanno definito la situazione meteo della scorsa settimana, weekend compreso. Non mancheranno però già a partire da domani le brutte sorprese, anche per certi versi inattese, che metteranno di fronte una nuova realtà che sarà ben diversa da quella che ci ha accompagnato negli ultimi giorni. Domani i primi campanelli d’allarme, da mercoledì in poi la svolta che non sarà piacevole in molte regioni. Ma vediamo nel dettaglio quello che sarà il tempo nella giornata di martedì.

Al Nord ed al Centro situazione meteo di stabilità, con nebbia al mattino ma anche probabilità di pioggia

Nelle regioni del Centro Nord la situazione sarà ancora all’insegna della tranquillità e delle temperature miti per gran parte della giornata. Con il sole che sarà protagonista al Nord Est ma anche al Centro. Possibili rovesci, anche temporaleschi, in Liguria anche dalla mattinata. Fenomeno dell’effetto talpa che rimarrà invece nella mattinata in molte regioni. In particolar modo facciamo riferimento a Piemonte Lombardia ed Emilia Romagna dove si ripresenteranno foschia e banchi di nebbia. Ma, come per i giorni scorsi, con il trascorrere della giornata la situazione andrà in miglioramento.

meteo

Al Sud e sulle isole la stabilità durerà su gran parte della regioni, ma possibili locali rovesci durante la giornata

La giornata al Sud e sulle isole sarà ancora tranquilla, con il sole che prevarrà su gran parte del territorio sin dalle prime ore del mattino. Ma anche qui non mancheranno le sorprese. Innanzitutto con foschie e nebbie mattutine tra Puglia Campania e Lazio. Ma anche con possibili rovesci, anche di media intensità, sui rilievi. Situazione in lieve peggioramento rispetto ai giorni scorsi in Sardegna. Con i venti che saranno forti ed i mari mossi. La situazione porterà ad un ulteriore peggioramento nella giornata di mercoledì, con nuvole e piogge in aumento su tutta la penisola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui