Chiambretti si sfoga: “Ho visto morire mia mamma in 5 giorni. Disgustato da chi dice che il Covid non esiste”

0
3

Chiambretti, ospite nel programma di Giletti, ha rivolto pesanti accuse contro i negazionisti avendo vissuto un dramma in prima persona

Chiambretti

Il noto conduttore torinese ha vissuto un vero dramma in prima persona per la scomparsa della mamma Felicita, colpita da Coronavirus. Intervenuto ad Rtl 102.5, nella trasmissione “Giletti 102.5” condotta proprio da Massimo Giletti e Luigi Santarelli, ha voluto raccontare la sua terribile esperienza vissuta nei mesi scorsi. Con la tragica morte della madre e del suo contagio. Però ha voluto prima lanciare un accusa verso chi minimizza ancora oggi sulla malattia. Lui, avendo visto morire la madre in 4-5 giorni si sente disgustato dai negazionisti e da chi nega l’esistenza della pandemia. Che per lui è ancora in atto, e bisogna combattere con tutte le forze per evitare che ci possano essere altre morti nel nostro paese. Il conduttore ha anche detto di essere stupito di quelli che sono stupiti della seconda ondata. Che è arrivata prima di quanto si aspettava, e che ha visto aumentare i contagi in maniera preoccupante. Per lui bisognava essere pronti e non sottovalutare la pericolosità della seconda ondata. “Questa la vera unica pecca di questo governo” ha dichiarato. Affermando di non avere colori politici da sbandierare considerando che non va a votare da circa dieci anni. “Il virus è democratico” ha poi aggiunto Chiambretti. Volendo sottolineare come ci siano contagi da Trump a personaggi dello spettacolo della televisione e dello sport. Insomma, ha voluto far capire che bisogna tenere alta la guardia ed evitare che ci possano essere ulteriori casi di contagio tra la popolazione. Il conduttore, che da quest’anno prenderà le redini in mano della trasmissione Tiki Taka, ha voluto anche precisare delle cose sul linguaggio del virologi: “La situazione è complicata, ma ci sono delle frasi di tipo terroristico che potrebbero essere evitate”. Anche se bisogna per lui pur far capire in qualche modo che la situazione non va sottovalutata in nessun modo. Lo dice lui che ha vissuto un dramma personale sulla sua pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui