La confessione di Francesco Totti: “loro mi hanno di fatto cambiato la vita”

0
6

L’ex Capitano della Roma è eternamente grato alle lezioni ricevute da una delle coppie più amate della televisione italiana

Sono giorni difficili per Francesco Totti. L’ex capitano della Roma e della Nazionale Italiana di calcio ha espresso tutta la sua sofferenza per la scomparsa del padre, che è venuto a mancare per varie patologie, tra cui anche quella del contagio al coronavirus. Con un lungo post, il campione ha voluto ricordare il padre: “Ciao papà, ho trascorso i 10 giorni più brutti della mia vita, sapendo che stavi là “da solo” combattendo contro il male e non potendoti vedere, parlare, abbracciarti, stringerti. Avrei fatto qualsiasi cosa pur di stare là vicino a te”.

Totti è un “ragazzo di cuore” e lo sanno tutti. Non solo esprime con genuinità la sua tristezza per la perdita del padre, ma sa anche essere riconoscente verso le persone che gli hanno cambiato la vita. E così il Capitano, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair poche ore prima che perdesse l’amato padre Enzo, non ha nascosto il sentimento che prova nei confronti della coppia di conduttori più amata dagli italiani: parliamo ovviamente di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo. E su di loro Totti non ha dubbi: “La De Filippi e Costanzo mi hanno di fatto cambiato la vita”, ha affermato. La grande lezione insegnata da Maria De Filippi e Costanzo è stata quella, dice Totti, di cercare di stemperare la pressione a cui era sottoposto nella Roma, usando l’ironia, un’arma vincente. E questa lezione ha costruito nell’ex calciatore 43enne una grandissima fiducia nei loro confronti: “Due persone che non mi tradirebbero mai”, ha detto, ricordando come sono stati bravi a “farmi capire che da un atteggiamento diverso nei confronti della pressione avrei potuto trarre solo giovamento”. Il campione ha dato loro retta, e infatti, da quel giorno, afferma “non dico che mi sia cambiata la vita, ma quasi”, sottolinea.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui