Tennis, Fabio Fognini positivo al Covid: salterà il Sardegna Open a Cagliari

0
3

Tennis: anche Fabio Fognini è risultato positivo al tampone. Si tratta dell’ennesimo caso di Coronavirus che colpisce il mondo dello sport

Fabio Fognini

Mondo dello sport che non trova pace in quest’emergenza Coronavirus che non sta risparmiando nemmeno gli atleti. Colpito anche il tennis azzurro, con la positività al tampone di Fabio Fognini. L’atleta ha scoperto la sua positività alla vigilia del match contro lo spagnolo Roberto Carballes Baena, valevole per il secondo turno del Sardegna Open. Si tratta di un torneo Atp 250 in terra rossa, in programma al Forte Village di Cagliari. Una vetrina importante che purtroppo non vedrà la partecipazione dell’atleta azzurro. La notizia della positività di Fabio Fognini, numero 16 al mondo, è stata diffusa da Adnkronos poco fa, per la delusione del tennista ligure che aveva forti speranze in questo torneo. Al posto dell’azzurro ci sarà il croato Danilo Petrovic. Come detto si tratta dell’ennesimo caso di positività che sta colpendo il mondo dello sport. Ovviamente a farne le spese non è solo quello italiano. Basti ricordare la positività dei mesi scorsi del campione croato Novak Djokovic risultato positivo in seguito ad un torneo amatoriale, organizzato da lui stesso anche con il coinvolgimento del pubblico. Leggerezza che creò forti polemiche nei suoi confronti per le tante persone che furono coinvolte. Anche il mondo del calcio sta facendo i conti con il Covid-19. Da sport di squadra i contagi sono molto più facili, anche se ad oggi tutti gli atleti sono asintomatici. Il caso più recente è stato quello di Cristiano Ronaldo che è risultato positivo durante il ritiro con la nazionale portoghese per una gara di Nations League. Ma ce ne sarebbero tantissimi di casi da citare, come quello di Zlatan Ibrahimovic che è riuscito ad ottenere la doppia negatività dopo un periodo di lontananza dai campi di gioco di una ventina di giorni. Se la situazione dovesse continuare a  rimanere questa non si escludono provvedimenti che possano colpire nuovamente il mondo dello sport.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui