Lei sfigurata e irriconoscibile. Gioele che non si trova. La donna ritrovata è Viviana?

0
1

Il marito di Viviana Parisi si è presentato in Procura e ha chiesto di visionare le foto del cadavere. La richiesta è stata negata dal Procuratore. Intanto proseguono le ricerche di Gioele e spunta una nuova pista sulla morte della donna.

 

Daniele Mondello e Luigino Parisi – rispettivamente marito e padre di Viviana Parisi – si sono presentati ieri alla Procura di Patti  per chiedere di visionare la foto del cadavere trovato vicino a Caronia più di una settimana fa. I familiari, come riporta Fanpage, avevano dei dubbi sul fatto che si potesse trattare di Viviana Parisi, e volevano controllare le foto del cadavere, che è stato ritrovato il 03 agosto in avanzato stato di decomposizione. La richiesta è stata però negata dal procuratore Angelo Vittorio Cavallo, il quale ha spiegato ai parenti che non ci sono dubbi sull’identità della vittima. La certezza è data da alcuni oggetti che potevano appartenere solo a Viviana:  la fede e i vestiti in particolare. La famiglia della dj messinese però non si accontenta e ora intende nominare un consulente di parte  per verificare dinamica e danni dell’incidente stradale

Si pensa che i familiari possano aver formulato tale richiesta alla Procura per mancanza di fiducia nelle autorità. Ma forse ha giocato un ruolo decisivo la disperazione e l’urgenza di venire a capo di una tragedia che sembra molto lontana dal concludersi. Intanto proseguono ancora senza sosta le ricerche del piccolo Gioele, che era con la madre al momento della sua scomparsa. Su un’area di 500 ettari – informa il Viminale – sono al lavoro 21 vigili del fuoco con droni e squadre cinofile. Le ricerche sono coordinate dalla prefettura di Messina che ha attivato il piano provinciale di intervento per la ricerca di persone scomparse. Intanto spunta una nuova ipotesi su cui lavorano gli inquirenti: la donna potrebbe essere stata attaccata da due cani, il che spiegherebbe i segni di morsi di animali trovati sul suo corpo. In un primo momento si era pensato a dei cinghiali, ma forse la dinamica è tutta da riconsiderare, riporta il Corriere della Sera. Non si esclude, a questo punto, che Viviana sia salita sul traliccio per mettersi al riparo degli animali, e poi sia caduta. Ma per Gioele, è ancora mistero.

Fonti: Fanpage, Corriere della Sera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here