Home Persone Incidente sull’Aurelia, ragazza di 23 anni perde il controllo dell’auto

Incidente sull’Aurelia, ragazza di 23 anni perde il controllo dell’auto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46
CONDIVIDI

Ennesimo incidente mortale nella Capitale che è costato la vita ad un uomo di 50 anni e ad una giovane di soli 23 anni. Un terzo ha riportato gravissime ustioni.

 

All’alba di oggi, via Aurelia a Roma è stata teatro di un incidente mortale che ha coinvolto tre automobili e che è costato la vita a due persone. Le vittime – riporta Fanpage – sono Gianluca di Matteo di 50 anni e la giovanissima Asja Ercoletti di appena 23 anni, entrambi residenti a Cerveteri. La dinamica dell’incidente resta da chiarire ma secondo le prime ricostruzioni della polizia stradale e dei vigili del fuoco di Passoscuro – riferisce Il Messaggero – la ragazza avrebbe perso il controllo dell’automobile, invadendo la carreggiata opposta. L’auto della giovane ha colpito violentemente due macchine che viaggiavano nella corsia opposta, dando vita ad un incendio che ha richiesto l’intervento del 118. Le fiamme hanno ferito il conducente del terzo veicolo, un 53enne residente a Ladispoli – rimasto anonimo – che è stato subito trasportato in ospedale con ustioni gravissime e in codice rosso.

Ti amo. ❤️

Pubblicato da Asja Ercoletti su Mercoledì 7 settembre 2016

 

Il 2020 è stato finora un anno drammatico per le autostrade romane. Nonostante i quasi tre mesi di lockdown che hanno ridotto sensibilmente il numero di veicoli sulle strade, l’ultimo bilancio effettuato dalle autorità romane – risalente all’11 giugno – segnala 27 decessi a causa di incidenti stradali su tutto il territorio. In particolare, proprio durante la settimana in cui è stata pubblicata tale statistica, si è verificata una lunga sequela di incidenti mortali in poche ore, culminata con la morte di un giovane su via Tuscolana. Spesso le condizioni disastrose del manto stradale, una segnaletica non aggiornata o poco chiara e soprattutto le buche nell’asfalto contribuiscono al verificarsi di incidenti dalle conseguenze fatali.  I carabinieri del distaccamento di Civitavecchia sono al lavoro per ricostruire la dinamica della tragedia e capire se a portare all’ennesimo incidente mortale a Roma sono state le condizioni del manto stradale o un errore umano.

Fonte: Fanpage, Il Messaggero

Fanpage, Il Messaggero