Padre omicida, dall’autopsia la verità sulla morte della figlia Elena

0
13

Dalle autopsie sui corpi dei gemellini Elena e Diego Bressi è emerso che il padre li ha uccisi strangolandoli nel giro di pochi minuti.

mario pressi autopsia - Leggilo

E’ arrivato da poche ore il responso dell’autopsia: Elena e Diego Bressi sono stati strangolati dal papà, il 45enne Mario Bressi,  a mani nude. La tragedia si è consumata nella casa di villeggiatura della famiglia a Margno, in Valsassina. Dopo aver ucciso i suoi figli, anche Mario si è tolto la vita gettandosi da un ponte. Gli inquirenti – riferisce Adnkronos – pensano che il gesto sia più il culmine di un crescendo di follia e non un atto premeditato. I bambini infatti hanno trascorso diversi giorni con il padre, in tranquillità e senza che l’uomo mostrasse atteggiamenti violenti o comportamenti preoccupanti. A confermare questa ipotesi ci sono le numerose foto che l’omicida ha scattato con i gemellini, sempre sorridenti e a loro agio. Passando del tempo con i figli però l’uomo ha iniziato, probabilmente, a provare sempre più risentimento verso la ex moglie Debora Fumagalli, come testimoniano tre messaggi ricevuti dalla donna su whatsapp poco prima della tragedia. TGcom24 riferisce che i toni dei messaggi, inizialmente pacati, sono diventati  sempre più aspri finché Mario non ha inviato invia alla ex  un lungo messaggio dove la accusava di avergli rovinato la vita e minacciava di non farle mai più rivedere i suoi figli.

A supportare l’idea di un omicidio non premeditato c’è il responso dell’autopsia: i bambini sono stati strangolati nel giro di pochi minuti, non è chiaro se dopo essere stati sedati o immobilizzati. L’uomo non aveva con sé un’arma e tutti i testimoni interrogati affermano che Diego ed Elena giocavano tranquilli nel cortile del condominio. Per comprendere pienamente come Mario Bressi possa essere arrivato a tanto, secondo gli inquirenti, sarà fondamentale una ricerca nel portatile dell’uomo e nei telefoni cellulari dei due bambini, ritrovati nei pressi della funivia dove il padre li aveva lanciati, presumibilmente per privare la sua ex moglie anche dei ricordi fotografici.

 

Fonte: TGcom24, Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui