Home Cronaca Insulina e promazina iniettale agli anziani: così un infermiere ne ha uccisi...

Insulina e promazina iniettale agli anziani: così un infermiere ne ha uccisi 8

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20
CONDIVIDI

Arrestato un infermiere che lavorava presso una Rsa di Ascoli Piceno. Avrebbe provocato la morte di 8 anziani iniettando un mix letale di medicinali.

ascoli arrestato infermiere rsa

 

Durante i mesi dell’emergenza Coronavirus le Rsa – in particolar modo lombarde – sono state al centro della scena per le numerose morti registrate. La questione era presto passata sul piano politico e alcuni sindaci Dem avevano accusato il governatore della Lombardia Attilio Fontana di aver abbandonato a se stesse queste strutture. Per mesi ci si è  dimenticati che purtroppo, talvolta, all’interno delle residenze per anziani si consumano tragedie non legate al Covid. Come quanto avvenuto a Offida, in provincia di Ascoli Piceno dove – riferisce l’Ansa – un infermiere di 57 anni, nel giro di due anni, ha provocato la morte di 8 anziani volontariamente. Secondo l’accusa l’uomo iniettava mix letali di insulina e promazina, un farmaco impiegato nelle terapie di tipo neurologico.

Le indagini sono partite a settembre 2018, dopo le segnalazioni di morti sospette da parte di una Operatrice Socio Sanitaria. Infatti nella struttura si erano registrati il doppio dei decessi rispetto alle altre due del territorio. I primi riscontri – spiega il Corriere della Sera – si sono avuti dopo aver analizzato il sangue di alcuni pazienti deceduti e aver trovato dosi letali di prazomina del tutto incompatibili con le terapie prescritte dai medici. A inizio 2019 poi sono stati trovati quantitativi letali di insulina nella salma riesumata di un uomo che non era diabetico. L’esame di decine di cartelle congiuntamente alle testimonianze di altri infermieri, medici e operatori sanitari hanno permesso la ricostruzione dei fatti. L’infermiere – che oltre ad aver cagionato la morte di 8 anziani risulta responsabile di tentato omicidio nei confronti di altri 4 -è stato arrestato lunedì scorso con l’accusa di omicidio aggravato e continuato, tentato omicidio aggravato e continuato e lesioni gravi. L’uomo, per ora, si dichiara estraneo ai fatti.

Fonti: Corriere della Sera, Ansa

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]