Coronavirus, Marco Travaglio pensa a Bertolaso: “Gli regalo io due euro se resta a casa”

0
2

Marco Travaglio ha commentato l’arrivo di Bertolaso come consulente di Attilio Fontana, ironizzando sul suo compenso. 

Travaglio do due euro a Bertolaso - Leggilo

Guido Bertolaso è stato nominato “consulente personale” del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana per la realizzazione del progetto riguardante la costruzione di un ospedale dedicato ai pazienti Covid-19. I lavori, già avviati, sono effettuati in alcune strutture messe a disposizione della Fondazione Fiera di Milano al Portello. Come si legge su SkyTg24, Bertolaso ha accettato l’incarico per il quale riceverà un compenso simbolico pari ad un euro.

Il compenso del mio nuovo consulente sarà di un solo euro”, aveva svelato il presidente della Regione al momento dell’annuncio di Bertolaso. Una frase ripresa dal direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio che nel suo editoriale del 16 marzo ha commentato così: “Io offro due euro per farlo stare a casa”. Una frase che gli è costata diverse critiche, dal momento che in Lombardia l’arrivo di Bertolaso è stato accolto con favore.

Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 il nome di Bertolaso era quotato come potenziale punto di riferimento della Protezione civile nazionale. Come si sa, Bertolaso vive in Africa dove costruisce ospedali e si occupa di organizzare la sanità. E’ un medico, già impegnato negli anni scorsi nell’epidemia della Sars. Inoltre, è stato direttore della Protezione Civile per nove anni, dal 2001 al 2010 e per due fu Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio per affrontare l’emergenza rifiuti in Campania. Inoltre, è stato commissario straordinario anche per il terremoto a L’Aquila. Nel 2016 era stato anche considerato come possibile candidato Sindaco di Roma per il centrodestra. Tuttavia, Fratelli D’Italia optò per una propria candidatura, l’accordo con Lega e Forza Italia sfumò e Bertolaso si ritirò.

Fonte: Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio Twitter, Skytg24

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui