Chi l’ha Visto? anticipazioni e ospiti puntata 21 febbraio 2020

0
2

Chi l’ha Visto? tutti gli ospiti e le anticipazioni della puntata di mercoledì 21 febbraio 2020 condotta come sempre da Federica Sciarelli.

Nuovo appuntamento del mercoledì per Federica Sciarelli e la sua redazione che cerca le persone scomparse. Un programma che dà sempre molta soddisfazione alla Rai, visto che anche la scorsa settimana è stato visto da moltissime persone. Vediamo nel dettaglio gli ascolti: su Rai1 C’est la vie – Prendila come viene ha conquistato 2.399.000 spettatori pari al 10.7% di share. Su Canale 5 Chi vuol essere milionario? ha raccolto davanti al video 2.251.000 spettatori pari al 12.2% di share. Su Rai2 Il Cacciatore 2 ha interessato 1.796.000 spettatori pari al 7.5% di share. Su Italia 1 Il mistero delle pagine perdute ha catturato l’attenzione di 1.578.000 spettatori (7.2%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha raccolto davanti al video 2.227.000 spettatori pari ad uno share del 10.3%. Su Rete4 #CR4 – La Repubblica delle Donne totalizza un a.m. di 796.000 spettatori con il 4.4% di share.

Vediamo insieme le anticipazioni.

Chi l’ha Visto? anticipazioni

Anche Chi l’ha visto? ha deciso di incentrare la sua puntata sull’emergenza Coronavirus, con tutti gli aggiornamenti sull’evolversi della situazione sia nel nostro Paese – soprattutto in Lombardia  dove è nato il primo focolaio – e nel resto del mondo. Un situazione che si evolve di ora in ora e che rischia non soltanto di portare alla psicosi, ma di generare anche un duro colpo all’economia italiana, visto che è stato rimandato anche il Salone del Mobile di Milano previsto per i primi di aprile.

Si tratteranno ovviamente anche i casi di persone scomparsi. Parlerà infatti la sorella di Luca Cristello: “Mio fratello è stato rapito. Era solo un ragazzino, aveva 14 anni, ma nessuno lo sta più cercando”. Sono infatti passati 18 anni dalla sua scomparsa avvenuta a Francica, vicino a Vibo Valentia, nel maggio 2002. Luca viveva in un istituto di minori dopo la separazione dei suoi genitori; si è allontanato da solo senza nulla con sé. Il ragazzo era tornato nel paese natale da Torino, dove si era trasferito da circa un anno per stare più vicino alla mamme.  Qui lavorava come manovale e sembrava che fosse proprio il compenso a tormentarlo, tanto da chiamare anche quattro o cinque volte in azienda per sapere quando lo avrebbero pagato (come se quel denaro gli servisse nell’immediato per risanare un debito). Del caso si è già occupato all’epoca Chi l’ha Visto? 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui