Agorà: puntata speciale lunedì 24 febbraio 2020 sul Coronavirus

0
2

Agorà: andrà in onda al posto di Presa Diretta una puntata speciale del programma  condotto da Serena Bortone.

Visto il momento di emergenza sanitaria che soprattutto il Nord Italia sta vivendo, è chiaro che la televisione stravolga i propri palinsesti per parlare di Coronavirus. E’ il caso per esempio dell’appuntamento su Rai 3, Presa Diretta, il programma d’inchiesta condotto da Riccardo Iacona che avrebbe dovuto occuparsi del terremoto tra Lazio, Marche e Abruzzo di tre anni fa. Alle 21.20 invece ci sarà uno speciale di Agorà condotto da Serena Bortone ovviamente sul Coronavirus.

***Questa sera Presadiretta NON andrà in onda.Carissime e carissimi questa sera la puntata di Presadiretta dedicata…

Pubblicato da PresaDiretta su Lunedì 24 febbraio 2020

Agorà: anticipazioni

Il programma si occuperà di approfondire quello che sta succedendo in queste ore soprattutto in Lombardia, dove c’è il più alto numero di contagiati concentrati soprattutto in provincia di Lodi. Si cercherà di capire che cosa comporta questo virus e le conseguenze sulla popolazione.

Non solo Rai 3, però: anche la seconda serata di Rai Uno, dopo la fiction L’Amica Geniale, si occuperà di Coronavirus. Frontiere, il programma inchiesta di Franco Di Mare, aiuterà a capire la situazione con ulteriori approfondimenti.

In generale la Rai è leader degli ascolti, come si legge dai comunicati stampa: per l’informazione il Tg1 delle 20.00 è stato visto 6 milioni 779 mila spettatori con il 27,2 di share. Il Tg2 delle 13.00 arriva a 2 milioni 614 mila spettatori con il 14,2 di share, mentre il Tg3 delle 19.00 ne conta 3 milioni 81 mila (share del 14,5) saliti a 3 milioni 836 mila nelle edizioni della Tgr (share del 16,4). Molto seguiti anche i continui aggiornamenti in diretta su RaiNews24.Da segnalare, su Rai1, lo Speciale Tg1 delle 17 seguito da 3 milioni 512 mila spettatori pari al 22,4 di share e quello in seconda serata con 1 milione 777 con il 16,1 di share; su Rai2 lo speciale Tg2 delle 10.12 ha avuto 546 mila spettatori e il 5,6 di share.

Su Rai2, in prima serata, record d’ascolti per “Che tempo che fa” che domenica 23 febbraio ha dedicato una pagina all’emergenza coronavirus con collegamenti con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e con le istituzioni coinvolte nella gestione della crisi. Il programma di Fabio Fazio fa registrare 2 milioni 687 spettatori con il 10,6 di share. A seguire, “Che tempo che fa – Il tavolo” è stato visto da 1 milione 724 mila persone (9,3 di share). Con 399mila interazioni, “Che tempo che fa” si conferma il programma più commentato sui social della giornata.
Nel pomeriggio di Rai3, record per la puntata speciale di “Mezz’ora in più” in onda dalle 14.37 alle 17.04 con gli aggiornamenti sull’evolversi del contagio:   1  milione 707 mila spettatori pari al 10,7 di share.
Anche il contenitore della domenica pomeriggio “Domenica In”, che, nel pomeriggio di Rai1, ha ospitato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in collegamento con Mara Venier ha messo a segno 3  milioni 693 mila (share del 21) e, nella seconda parte, 3 milioni 138 mila e uno share del 20.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui