Home Cronaca Ferrara, auto contro un albero: morti tre giovani. Si salva l’amico ubriaco...

Ferrara, auto contro un albero: morti tre giovani. Si salva l’amico ubriaco che guidava

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:34
CONDIVIDI

Tragico incidente nella notte a Vigarano Mainarda, in provincia di Ferrara quando intorno alle 2.30 un’auto con a bordo quattro ragazzi si è schiantata contro un albero provocando la morte di tre di loro.

Incidente Ferrara - Leggilo

 

Tre ragazzi tra i 21 e i 29 anni hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Vigarano Mainarda, in provincia di Ferrara. I tre amici erano di ritorno da una serata trascorsa in discoteca e viaggiavano come passeggeri in una vettura guidata da un quarto giovane, di 24 anni.

Quest’ultimo, l’unico a salvarsi nel drammatico schianto contro un albero ed ora ricoverato all’ospedale di Cona in codice rosso ma sempre cosciente e non in pericolo di vita, aveva un tasso alcolemico pari a 1,30, dunque quasi tre volte dal limite consentito dalla legge.

Non hanno avuto scampo invece, come i quattro ragazzi speronati e gettati in un canale nell’incidente di Jesolo avvenuto due mesi fa circa, Giulio Nali, di 28 anni, di Occhiobello di Rovigo, Manuel Signorini, 23 anni, Salara e Miriam Berselli, 21 anni di Ferrara. Tutti e tre lavoravano in un supermercato di Ferrara e sono morti sul colpo. L’incidente è accaduto all’altezza di un rettilineo. È stato a quel punto, come riporta dal Corriere della Sera, che il guidatore ubriaco ha perso il controllo del mezzo, una Mazda 3 e, anche a causa dell’alta velocità e dell’asfalto umido è finito fuori strada. Dopo essere riuscito a riportarlo in carreggiata, ha terminato la corsa addosso ad uno dei platani lì presenti in via Cento. Nessun altro veicolo è stato coinvolto nell’impatto.

A seguito dell’intervento dei carabinieri di Vigarano Mainarda e di Cento, dei vigili del fuoco di Ferrara e Bondeno, di ambulanze del 118, il ragazzo è stato sottoposto ad accertamenti. Gli esami tossicologici hanno rivelato la presenza eccessiva di alcol nel sangue superiore alla norma.

Come riferito da Rai News, il Pubblico Ministero di turno, dopo i rilievi delle forze dell’ordine per ricostruire la dinamica dell’incidente, ha ordinato di trasportare dei corpi delle giovani vittime dell’incidente vicino Ferrara all’istituto di medicina legale ed ha ordinato l’autopsia. Il conducente è invece indagato per omicidio stradale plurimo.

Fonte: Corriere della Sera, Rai News

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]