Home News Mondo I bambini dormono, il padre viene fermato dalla stradale. Nella valigia c’è...

I bambini dormono, il padre viene fermato dalla stradale. Nella valigia c’è la madre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:09
CONDIVIDI

Un uomo è stato arrestato in Alta Savoia, in Francia, mentre tornava dall’Italia dopo le vacanze estive. Nel bagagliaio della sua autovettura è stata ritrovata una valigia contenente la moglie morta. In auto, anche i figli della coppia, che riposavano tranquilli sui sedili posteriori, probabilmente ignari che nella valigia ci fosse la loro mamma. Avviata un’indagine.

Uomo fermato moglie morta auto - Leggilo

La moglie morta in valigia, i figli addormentati e ignari di tutto. No, non è un film horror ma la storia di un delitto consumatosi in Italia. L’autore è un uomo di nazionalità francese, in vacanza in Italia con la sua famiglia, individuato nei pressi di Annecy, in Alta Savoia. Gli agenti, che lo hanno fermato, hanno scoperto che nel bagagliaio della sua auto c’era, nascosta in una valigia, sua moglie morta. In auto, addormentati, c’erano anche i due figli minorenni, uno di 6 e l’altro di 8 anni, ignari della triste vicenda. La scoperta è avvenuta domenica, intorno alle 5 del mattino, e a darne notizia è stato il quotidiano francese Le Parisien.

Come informa anche Rainews, l’uomo era già noto alla giustizia. L’accusa nei suoi confronti, al momento, è di omicidio – un altro caso di femminicidio alle cronache – e l’uomo è stato immediatamente arrestato.  I due bambini, al momento del fermo, stavano dormendo sui sedili posteriori e probabilmente, essendo molto tranquilli, erano all’oscuro di tutto. Attualmente sono stati affidati ai servizi sociali. Avviata un’indagine per ricostruire la dinamica della vicenda. Verrà effettuata l’autopsia sui resti della donna per verificare ed accertare le cause del decesso. Circa il ruolo del marito, gli inquirenti avrebbero pochissimi dubbi. Sarebbe stato lui ad uccidere la moglie, per motivi ancora sconosciuti; poi chiuderla in valigia e trasportarla in auto. Fondamentali saranno anche le versioni raccontate dai bambini, che saranno ascoltati nei prossimi giorni dagli inquirenti.

Fonte: Le Parisien, Rai news

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]