Home Cronaca Ragazza si fa un selfie con Salvini, le negano una stanza in...

Ragazza si fa un selfie con Salvini, le negano una stanza in affitto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:49
CONDIVIDI

Alessandra M. G., ragazza di 19 anni della provincia di Latina, ha chiesto l’affitto di una stanza vicino all’università ma gliela negano per un selfie con Matteo Salvini

Selfie con Salvini, stanza negata - Leggilo

 

Alessandra M. G., una ragazza di 19 anni della provincia di Latina, ha raccontato di essersi vista rifiutare una stanza in affitto vicino all’università Roma Tre per via della sua foto sul profilo Facebook, un selfie con il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, alle prese, in questi giorni, con la crisi di governo. La studentessa stava cercando un alloggio nella zona vicino all’università ed ha visto un annuncio pubblicato sul Marketplace di Facebook: “Roma Tre – Ostiense – Marconi, in affitto singola per studenti”.

Pensando che potesse fare al caso suo, da studente fuorisede, e ha subito contattato sul social network l’inserzionista: “È ancora disponibile?” ha scritto. Dopo alcune ore è arrivata la doccia gelata. La risposta infatti non è stata, come magari si poteva aspettare, che non fosse più a disposizione ma ben più articolata. La stanza infatti c’era ancora, ma non per lei. Un parente spiega che la “colpa” di Alessandra fosse il selfie postato pochi giorni prima sul suo profilo: una foto con il leader della Lega, Matteo Salvini, al termine del recente comizio di Sabaudia. D’altronde la replica ricevuta da Alessandra è inequivocabile:

“Salve, sì la stanza è ancora disponibile. Tuttavia, non è disponibile per chi simpatizza, patteggia e si fa selfie con chi è felice di gettare gente in mare – le ha scritto l’inserzionista, dimenticando forse, o ritenendo inesatte le stime secondo cui, con i porti chiusi di persone in mare ne sarebbero morte la metà rispetto allo scorso anno – Se cercate casa a Roma, vi consiglio di evitare di pubblicare selfie del cazzo, o quantomeno di cambiare le impostazioni e renderli visibili soltanto a parenti o amici o anche solo a se stessi, giusto per avere ancora quella forma di misero compiacimento per essersi scattati un selfie con un Vip del momento, per un ridicolo secondo di celebrità su Facebook, in cui gli amici possano mettere like, wow, yeah, figo, uhhh Salvini, mentre si ricontrolla con un’isterica dipendenza ogni cinque minuti la presenza di nuovi like”.

La ragazza ha quindi dichiarato a Leggo: “Non sono neanche tesserata o schierata con la Lega – un dettaglio, questo, ripreso dall’Huffington PostHo solo fatto una foto con un Ministro. È assurdo che mi venga negata una stanza in affitto per questo motivo. Le persone dovrebbero capire che non si può fare della politica la nostra vita”.

Fonte: Leggo, Huffington Post

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]